17.04.2016 | Vino e dintorni Inserisci una news

Vignepiane a Le Parole della Terra in Borgo Malanotte

Invia un commento

I giornalisti e i comunicatori della rete dei borghi europei del gusto hanno inserito Vignepiane nel progetto di valorizzazione delle terre d'acqua, il circuito Aquositas, che in questo 2016 tocca il percorso della Livenza.

"Il vino è la poesia della terra"

...è dalla passione e l'amore per la terra e i suoi frutti, tramandata da tre generazioni, che nasce nel territorio di Villanova di Motta di Livenza l'Azienda Agricola Vignepiane Daniel, nata da un'intuizione di Orazio Daniel assieme al fratello Armando nel lontano 1975.

Purtroppo Orazio non potè vedere realizzato il suo sogno, ma attraverso l'impegno del fratello Armando e del figlio Ugo... il sogno si è avverato e oggi può continuare...

Dedizione e sacrificio per un lavoro lungo e faticoso ma ricompensato dalla soddisfazione di vederlo riconosciuto ogni anno sia alle numerose manifestazioni e mostre locali con premi e riconoscimenti, ma soprattutto dai molti clienti che continuamente premiano l'azienda con la loro fiducia.

Così ì giornalisti e i comunicatori della rete dei borghi europei del gusto hanno inserito Vignepiane nel progetto di valorizzazione delle terre d'acqua, il circuito Aquositas, che in questo 2016 tocca il percorso della Livenza.

Dopo un primo assaggio mediatico, con l'intervista della trasmissione multimediale l'Italia del Gusto, la famiglia Daniel è stata invitata a partecipare a 'Le Parole della Terra',il filò internazionale che la rete dei borghi europei del gusto organizza in Borgo Malanotte, a Tezze di Piave.

" Una occasione unica-osserva Renzo Lupatin, presidente della rete-, per far conoscere ed apprezzare i vini che sono il frutto di competenza passione e dedizione.


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?