15.03.2013 | Eventi Inserisci una news

IL MUSMECI 2010, cru di Nerello Mascalese di Tenuta di Fessina, alla maxi Orizzontale dell’Etna organizzata da Cronache di Gusto per VINITALY 2013

Invia un commento

Maxi orizzontale dell'Etna in programma al Vinitaly 2013. Tra i vini in degustazione, l'ETNA DOC ROSSO IL MUSMECI, cru di Nerello mascalese, prodotto da Silvia Maestrelli e Federico Curtaz a Castiglione di Sicilia, da vigneti centenari allevati ad alberello.

«Tutto ciò che la natura ha di grande, tutto ciò che ha di piacevole, tutto ciò che ha di terribile, si può paragonare all'Etna, e l'Etna non si può paragonare a nulla».

Dominique Vivant Denon, "Voyage en Sicilie", 1788

 

In occasione di VINITALY 2013, si terrà una grande degustazione dedicata ai vini dell'Etna. Organizzata da Cronache di gusto, giornale di enogastronomia online diretto da Fabrizio Carrera, l'orizzontale dell'Etna vedrà anche la partecipazione di Tenuta di Fessina con l'Etna DOC Rosso IL MUSMECI annata 2010, cru di Nerello Mascalese. Il giorno 9 aprile alle ore 15 presso la Sala Argento del Palaexpo di Veronafiere.


 

Il nostro cru di Nerello Mascalese è dedicato alla famiglia Musmeci. In particolar modo, al signor Musmeci, colui che per molti anni ha conservato "I' Vigne di Fessina" con così tanto amore da permetterci di lavorare oggi viti di oltre ottant' anni. E' la storia di questa terra straordinaria, con i suoi paesaggi, i suoi colori, la sua civiltà, che si intreccia al destino delle persone. E a quello del vino che ne nasce (Silvia Maestrelli, Federico Curtaz).

IL MUSMECI, Etna DOC Rosso, è prodotto a Rovittello, Castiglione di Sicilia.


 

Dall'articolo di Rosa Russo su Cronache di gusto:

 

"Se siete al Vinitaly c'è una degustazione per voi da non perdere, ed è una grande orizzontale dedicata al territorio dell'Etna con una quindicina di aziende.

Protagonisti i rossi dell'annata 2010. Maxi orizzontale organizzata da Cronache di Gusto per buyer, ristoratori, enotecari e giornalisti di settore. L'appuntamento è per il prossimo 9 aprile alle ore 15 presso la Sala Argento del Palaexpo di Veronafiere. E' la prima volta che una zona vitivinicola del Sud riesce a realizzare una degustazione così rilevante all'interno della 47ma edizione del Salone Internazionale del Vino.

I vini e i territori dell'Etna verranno descritti dai produttori. In prima persona accompagneranno l'uditorio alla scoperta della viticultura di frontiera che richiama ormai l'attenzione della critica e degli appassionati di tutto il mondo. Sotto i riflettori terroir d'eccezione che non finiscono mai di sorprendere. Tanti micro mondi caratterizzati ciascuno da esposizione, altitudini proprie e inimitabili che danno vita a vini estremi, differenti e vari. C'è chi ne esalta l'eleganza rarissima e la freschezza. Chi ne apprezza la mineralità, la personalità unica e i profili organolettici inimitabili. Comunque la pensiate, è assodato che dal cuore pulsante dell'Etna nascano grandi vini sui quali si alzerà presto il sipario per regalare una panoramica a tutto tondo su quelle che sono considerate le colonne d'Ercole dell'enologia siciliana, in grado di conquistare chiunque si avvicini con animo curioso. Un evento a cui non mancare per sentire tutta la potenzialità di un territorio diverso dagli altri.

Per partecipare alla orizzontale prenotarsi scrivendo a [email protected] indicando nome, cognome, professione e numero di telefono. I posti sono limitati. L'ingresso è gratuito e riservato a chi è già presente in fiera".

 

 

INFO Tenuta di Fessina: www.cuntu.it


Tag: tenuta di fessina, il musmeci, nerello mascalese


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?