04.09.2013 | Vino e dintorni Inserisci una news

NUOVO APPUNTAMENTO CON I BUYER A GAMBELLARA

Invia un commento

Continua l'impegno del Consorzio di Gambellara per incentivare l'export dei vini della DOC. Dal 9 all'11 settembre operatori da tutto il mondo fra Gambellara e Montebello Vicentino

Grazie al finanziamento dei fondi del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Veneto, Misura 133 per la promozione dei vini veneti, il Consorzio Tutela Vini DOC Gambellara continua nell'azione di incoming nei confronti di operatori italiani e stranieri. Dopo gli incontri di febbraio a Gambellara e di giugno a Villa Cordellina Lombardi di Montecchio maggiore, buyer provenienti da tutto il mondo saranno ospitati dal 9 all'11 settembre nel territorio vicentino alla scoperta di prodotti e sapori tipici della zona di Gambellara e Montebello Vicentino. Sono infatti in programma una cena a base di prodotti tipici a Palazzo Cera, sede storica del Consorzio e della Strada del Recioto, oltre che una visita approfondita della realtà dell'Azienda Agricola Cavazza, con sede a Selva di Montebello Vicentino, importante Cru della zona classica di produzione della DOC Gambellara.

Gli ospiti potranno assaggiare i vini bianchi vulcanici tipici della zona: dal Gambellara Classico al Recioto di Gambellara nelle due versioni frizzante e ferma, oltre che il vero gioiello della denominazione: quel Vin Santo di Gambellara che rappresenta l'unica DOC di questo tipo del Veneto.


Tag: vino, internazionale, buyer


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?