20.02.2003 | Vino e dintorni

Cantina d'Isera

Nel 1907, quando il Trentino era ancora sotto l'impero Asburgico, nasceva ad Isera l'omonima Cantina Sociale. Nata per volontà dei viticoltori locali, la Cantina d'Isera, raccoglieva già allora le uve pregiate delle sue colline, prime fra tutte quelle di Marzemino.

"Il buon vino nasce in campagna": questa una delle massime alle quali la Cantina d'Isera si attiene con fermezza. Tutto è seguito e controllato rigorosamente, al fine di ottenere una produzione viticola sana e di alta qualità. Il monito "la qualità non accetta compromessi" rappresenta per la Cantina d'Isera un imperativo e la garanzia di poter assaporare, apprezzare e amare i vini creati dalla passione dell'uomo e dalla generosità della sua terra.

Nel "Don Giovanni" Mozart ha innalzato al Marzemino, quintessenza dei piaceri della tavola, un monumento musicale in una Vienna dove alla corte imperiale questo vino era considerato tra i più pregiati. Il Marzemino della Cantina d'Isera è l'opera di un'arte di vinificazione dalla così ricca tradizione centenaria, da consentire anche oggi agli amanti del buon vino - come a suo tempo Don Giovanni - di brindare esclamando "Eccellente Marzemino!".

Marzemino d'Isera - Trentino Doc
 

L'Etichetta verde identifica il vino derivato dalla vendemmia selezionata e dall'accurata vinificazione in rosso di uve Marzemino provenienti dai terreni a più alta vocazione qualitativa.
Questa selezione è contraddistinta dalla longevità della fragranza tipica del Marzemino che può arrivare fono a due o tre anni.

Il colore è rubino,
il profumo vinosamente delicato con sentore di viola mammola.
Il gusto pieno ed armonico chiude con il caratteristico retrogusto amarognolo.

Gli abbinamenti gastronomici ideali sono i primi piatti con sughi di funghi, le carni bianche e rosse non arricchite da eccessivi aromi, i salumi o gli insaccati serviti caldi o freddi.
 
Per gustare appieno questo vino servirlo in un bicchiere grande, un'ora dopo l'apertura della bottiglia ad una temperatura di circa 16/18°C.

 Costa Felisa - Valdadige Schiava Doc

Questo vino si ottiene dai vitigni Schiava Grigia e Schiava Gentile.
Il colore è rubino chiaro,
il profumo è fruttato e piacevolmente composito,
il gusto secco, armonico e leggero.

Abbinamenti: Piacevole come aperitivo, è un vino estremamente versatile negli abbinamenti gastronomici, si unisce idealmente agli spuntini veloci, ai primi piatti ed ad ogni pietanza non piccante o impegnativa.

Servire ad una temperatura di circa 12°C.
 

 Moscato Giallo
Trentino Doc

Questo vino è ottenuto da uve selezionate della varietà Moscato Giallo provenienti da zone altamente vocate.

Colore:
paglierino carico con riflessi giallo verdognoli.

Profumo:
marcatamente aromatico, piacevolmente composito, il gusto gradevolmente dolce, pieno e leggermente acidulo.

Abbinamento:
Gradevole come aperitivo, esalta ogni tipo di pasticceria.

Temperatura di servizio:
E' importante servirlo in bicchiere grande e ad una temperatura di circa 8/10°C.

Cantina d'Isera
Via al Ponte, 1
Isera (Trento)
E-mail: [email protected]
Sito Web: www.cantinaisera.it


AICEV
Associazione Italiana Collezionisti Etichette Vino

sito web: www.aicev.it 
email: [email protected] 
[email protected]
 


Tutti gli articoli dello speciale "Etichette" su:

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?