Terre degli Svevi

Logo azienda
  • Venosa (Potenza)
  • Basilicata
  • Contrada Pian di Camera
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1998
  • Superficie vitata: 95.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 140000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: N/A
La Basilicata è terra quantitativamente avara di vino, ma laddove il clima adatto riesce ad incontrarsi con il suolo ideale, il vino che essa esprime è veramente pregiato. Questo magico raro incontro avviene nella tenuta Terre degli Svevi, che contorna una cantina alle pendici del Vulture, l’antico vulcano spento che si erge nell’Appennino Lucano.
In una regione molto bella, aspra e selvaggia, i vigneti si estendono sui costoni più bassi del vulcano. E’ qui che viene coltivato il vitigno aglianico, il cui nome è una deformazione di "ellenico", un vitigno importato durante la dominazione greca. L’aglianico del Vulture è un vino rosso intenso, di grande struttura e con favorevole disposizione all’invecchiamento.
Pochi ma grandi vini, espressione di un ottimo territorio.
px
Vetrina attiva dal 02/01/2009, 12677 pagine viste, 1158 click al sito
Etichette
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?