Cote di Franze

Logo azienda
  • Cirò Marina (Crotone)
  • Calabria
  • piana di franze
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 2010
  • Superficie vitata: 9.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 15000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Nazionale
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: francesco scilanga
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Italiano
La cantina Cote di Franze ha sede in Cirò un luogo dove il vino è da secoli il prodotto d’eccellenza, nasce dalla passione e dall’impegno di Francesco e Vincenzo Scilanga che da bambini abbiamo iniziato ad apprendere nell’azienda agricola di famiglia tutte le tecniche di coltivazione che ci hanno reso oggi vignaioli.
Nella nostra azienda la coltivazione e l’amore per le vigne è una tradizione antica che si tramanda da secoli da padre in figlio.
Coltiviamo attualmente 9 ha di vigneto di varietà autoctone Gaglioppo e Greco Bianco, di cui 2 ad alberello antico a 9000 piante per ettaro, il metodo di coltivazione è ancora convenzionale ma il metodo biologico è il nostro obiettivo per i prossimi anni.
“Cote di Franze” è il nome dell’omonima località dove sorge la nostra cantina, un territorio suggestivo caratterizzato da un terreno particolare, costituito prevalentemente da argilla che regala ai nostri vini una struttura e un’aromaticità unica.

La cantina è stata realizzata in linea con le nuove tecnologie di vinificazione con vasche d’acciaio inox a temperatura controllata, immersa in uno stupefacente e incontaminato paesaggio, lontano dal caos e dalla vita frenetica della città, ove lo sguardo si perde per chilometri nei vigneti e uno splendido mar Ionio fa da cornice ad un paesaggio incantevole.

“Coltivare la vite con amore porta soddisfazioni più grandi” partendo da questo motto e animati dalla volontà di valorizzare una tradizione antica abbiamo oggi deciso di muoverci in direzione di un presente denso di attività e ricco di nuove sfide, senza mai trascurare l’attenzione verso la peculiarità del territorio.
Proporre il nostro vino al mercato significa comunicare agli altri il proprio essere e una cultura antica che viaggia attraverso profumi, sensazioni e ricordi.
px
Vetrina attiva dal 17/01/2012, 13836 pagine viste, 317 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?