VINI CIRO' DOC "SCARPELLI"

  • Cirò Marina (Crotone)
  • Calabria
  • Via Omero, 12
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1923
  • Superficie vitata: 2.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 10
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Nazionale
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Brunello Scarpelli
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Italiano
BREVE STORIA DELL’AZIENDA AGRICOLA SCARPELLI

L’Azienda Agricola SCARPELLI nasce intorno agli anni ’20, con Giuseppe Scarpelli, al quale si deve il primo impianto del vigneto su appena un ettaro di terreno, in località Feudo.
Il sesto dei filari era relativamente stretto, poiché, all’epoca, tutte le colture venivano effettuate manualmente o, al massimo, con l’ausilio di qualche animale da tiro per le arature.
Nel 1940, sul fondo venne costruita una casetta, che serviva da rifugio per gli operai nel periodo invernale o estivo. Sul frontale del colmo si vede, incisa, la data certa di costruzione: 1940.
Per 30 anni il vigneto ha alimentato una produzione costante e pregiata, interamente trasformata e, il vino, commercializzato all’ingrosso, in fusti di rovere o di castagno in direzione della vicina Rossano.
Nel 1974, a seguito dell’estirpazione del vigneto originario, che , ormai, a causa dei nuovi metodi colturali e soprattutto dell’avvento della meccanizzazione, era economicamente ingestibile, il vigneto venne reimpiantato da Pietro Scarpelli, docente-vignaiolo, affettivamente legato all’azienda ereditata dal padre.
Tale legame affettivo si è poi tradotto in orientamento professionale per due dei suoi figli: Pier Giuseppe, il quale nel 1999 consegue la laurea in Scienze Agrarie e inizia la conduzione razionale e moderna dell’Azienda ; Brunello, che dal 2006 ha avviato l’attività di commercializzazione del prodotto, in bottiglia.
Il debutto commerciale è stato poco più che una scommessa con se stesso, ritrovandosi ormai l’Azienda ad operare in un mercato saturo e nel momento di massima concorrenza, oltre che locale, anche sul versante dei vini nazionali ed esteri, in arrivo selvaggio, in bottiglia o in bricco, in tutti i centri commerciali italiani e calabresi.
L’Azienda , pertanto, si è da subito imposto due limiti: la qualità e la quantità.
Circa il primo obiettivo, l’Azienda si prefigge la regola aurea di lavorare solo le uve ottenute dai propri vigneti ed, eccezionalmente, l’adozione di uvaggi migliorativi da vigneti rigorosamente controllati e selezionati della zona.
Quanto alla quantità, si è deciso di contenere la produzione entro i limiti della governabilità commerciale: produrre, cioè, solo quanto si può vendere e quel che il mercato è suscettibile di assorbire.
Tale strategia di produzione e vendita ha inizialmente consigliato uno stoccaggio di 6.000 bottiglie e si conta di procedere negli anni con una progressione media costante di 2.000 bottiglie, ma di non superare, comunque, il top dei 30.000 pezzi.
Tutto sommato, dunque, il CIRO’ Scarpelli si presenta come vino di nicchia, destinato ad una clientela affezionata e selezionata.
Attualmente l’Azienda Agricola SCARPELLI commercializza 5 tipologie di vino.
Accanto ai 3 DOC: Rosso Classico,Rosato e Bianco; ben figurano i due IGT Rosso Calabria: “RUBINIO” e
“OMERO”
px
Vetrina attiva dal 25/11/2008, 9015 pagine viste
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?