Azienda Vitivinicola Pichilli

Logo azienda
  • Palizzi (Reggio di Calabria)
  • Calabria
  • Via Mazzini, 45
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Antonino Pichilli
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
Antonino Pichilli, Nino per gli amici, titolare dell’omonima azienda vitivinicola, per sentirsi ancorato alle proprie radici palizzesi nonchè per passione, ha voluto cimentarsi con la viticoltura, riprendendo un piccolo terreno ereditato dai genitori, ma particolarmente vocato. La coltivazione della vite e la vinificazione, realizzate artigianalmente, rispettando le antiche tradizioni che forse risalgono al periodo in cui il litorale Jonico era una colonia greca, hanno costituito per generazioni la principale fonte di reddito per molte famiglie. Da questa esperienza è nato “ ’u vinu 'i ninu ” (come lo hanno battezzato simpaticamente alcuni amici che scherzosamente hanno anche ideato un'etichetta per quelle bottiglie che vengono usate a titolo di omaggio): quella del Prastico e quella del Kalò sono state realizzate rispettivamente dagli artisti pittori Giuseppe Vale e Pino Napoli.La vendemmia presso l’azienda è un momento di grande festa in campagna con la riproposizione di piatti dell’antica cucina contadina (alcuni di tradizione greca) e di incontro tra amici i quali, per essere presenti all’evento, giungono anche da varie parti d’Italia; la giornata assume carattere di appuntamento enogastronomico atteso dagli appassionati dell’intero comprensorio.Si deve aggiungere, infine, che a seguito degli apprezzamenti e riconoscimenti di cui questi vini sono stati ripetutamente gratificati dai raffinati amanti della cultura del bere e da riviste specializzate, è riemersa la consapevolezza delle grandi potenzialità che ancora offre il territorio di Palizzi, punta estrema d’Italia e del comprensorio Capo Sud. Si sta infatti verificando il rilancio di quei vigneti che erano stati abbandonati, creando così una opportunità di sviluppo economico di un’area dalle enormi risorse.
px
Vetrina attiva dal 31/08/2010, 14455 pagine viste, 844 click al sito
Etichette
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?