Colle di san domenico

Logo azienda
  • Chiusano Di San Domenico (Avellino)
  • Campania
  • s/s ofantina km 7,500
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1998
  • Superficie vitata: 10.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 100
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: stefano violano
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Francese, Inglese, Italiano, Tedesco
Azienda vinicola irpina storicamente legata al territorio, la Colle di San Domenico è specializzata nella produzione, imbottigliamento e vendita di vini campani a denominazione, tutti realizzati in purezza (100% uvaggio in etichetta), multipremiati negli anni ai più noti concorsi enologici nazionali ed internazionali (Corona e Golden Star Vini Buoni d'Italia, Medaglia Decanter, Radici Wines, Bollino Enohobby, Gran Menzione Vinitaly, Douja D'Or, Grappolo d'oro, Medaglie d'oro Gilbert & Gaillard etc..) e presenti sulle maggiori guide di settore (Gilbert & Gaillard, Gambero Rosso, Veronelli, L'Espresso, Luca Maroni, AIS 2000 Vini Touring Club, Radici del Sud etc…).

Quando ancora il numero di aziende vinicole irpine era esiguo, la Colle di San Domenico nacque dallo spirito d'iniziativa e dalla passione per il proprio territorio tramandata per generazioni nella famiglia Violano, nel 1998. L'azienda Cantine Colle di San Domenico è collocata in un terra ricca di storia, l'Irpinia, dove per secoli si sono incrociati riti e tradizioni, cultura classica e cultura contadina, nobiltà e moti popolari.

Con forti radici nella tradizioni da un lato e una decisa attitudine all'innovazione dall'altro, la Colle di San Domenico si è concentrata sulle eccellenze enologiche campane: Taurasi D.O.C.G, Fiano di Avellino D.O.C.G , Greco di Tufo D.O.C.G, Aglianico D.O.C. e I.G.T., Falanghina D.O.C. e I.G.T.

Produzione di qualità elevata e diverse tipologie di vino, cartterizzate tutte dall'essere realizzate in purezza e tutte provenienti da vigneti autoctoni. La particolare collocazione geografica di Chiusano San Domenico, pone questa località al crocevia di una delle più interessanti realtà enologiche in Italia (la provincia di Avellino è l'unica del sud Italia a vantare ben 3 D.O.C.G.), al centro di quel limitato comprensorio dove i vigneti raggiungono l'espressione più alta in fatto di qualità. E se nell'atto di produrre un vino, l'uomo si avvale di un elemento della natura che trasforma in qualcosa di nuovo e senza uguali come in un'opera d'arte, era naturale cercare di produrre qui una piccola opera d'arte, nel rispetto di quella sana e genuina tradizione contadina, frutto di antiche esperienze tramandate di generazione in generazione.

Con queste motivazioni la Colle di San Domenico non poteva prescindere da una appassionata ricerca della qualità che unisse tutte le fasi lavorative: dalle tecniche agricole, alla rigorosa selezione delle uve, dalle tecniche enologiche potenziate dai moderni protocolli di produzione tesi ad esaltare al massimo le specificità intrinseche di ciascun vino, alla puntigliosa cura delle fasi di affinamento e imbottigliamento.
px
Vetrina attiva dal 10/04/2014, 4707 pagine viste, 173 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?