Celli

Logo azienda
  • Bertinoro (Forlì Cesena)
  • Emilia Romagna
  • Viale Carducci, 5
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1963
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
L’Azienda Celli si dedica da anni alla produzione di vini pregiati. Fondata nel 1963, è di proprietà delle famiglie Sirri e Casadei, soprannominate BRON & RUSÈVAL dal 1965. A partire dal 1985 inizia il rinnovamento degli impianti di vinificazione e soprattutto, entra in azienda una nuova filosofia che si orienta verso la ricerca costante della qualità e della tipicità che ben rappresenta la personalità dei migliori vini italiani prodotti. L’ottimizzazione dei processi di lavorazione e l’analisi delle proprietà organolettiche, come il colore, il profumo, il gusto, consentono un’attenta classificazione e garantiscono la produzione di vino con alti standard qualitativi i. La fase d’imbottigliamento del vino rappresenta così l’ultima tappa di un processo lungo e scrupoloso.
Nel 1995 l’Azienda Celli sviluppa il comparto agricolo acquisendo ed impiantando nuovi vigneti. Attualmente vengono selezionati accuratamente le uve provenienti da 30 ha di vigneto situato nelle aree più vocate del comune di Bertinoro, in particolare la Tenuta “Maestrina” in località Casticciano, Tenuta “La Massa” località Massa, “Campi di Fratta” località Fratta Terme, “Campi di Bracciano” in località Bracciano. Il territorio la scelta manuale delle uve, e l’amore per il proprio lavoro consentono di ottenere ogni anno vino pregiato, gustoso, inconfondibile; produzione che si colloca fra i migliori vini italiani ottenuti con impegno e dedizione: l’Azienda Celli è tutto questo”Vini con la Romagna dentro”
px
Vetrina attiva dal 07/04/2014, 3191 pagine viste, 196 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?