Tenuta Diavoletto

Logo azienda
  • Bertinoro (Forlì Cesena)
  • Emilia Romagna
  • Via Tombetta 289
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1996
  • Superficie vitata: 10.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 15
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Maximilian Girardi
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Francese, Inglese, Italiano, Tedesco
Abbracciata da pregiati vigneti, situata su una dolce collina che guarda il mare, la rocca di Bertinoro e Polenta, tappa dell’esule Dante, sorge, lungo la Strada dei Vini e dei Sapori, di cui tappa fondamentale è la Tenuta Diavoletto.

Gestita oggi dalla famiglia Girardi, questa azienda concentra la sua attenzione su un’attività vitivinicola, sintesi di tecniche manuali e di esperienze maturate da viticoltori che curano le vigne da tre generazioni.

AMORE, DEDIZIONE, PASSIONE e PROFESSIONALITA'.

AMORE nei confronti della terra di Romagna e dei suoi “frutti” così rinomati e qualitativamente di alto livello, da poter rappresentare in modo prestigioso, il marchio MADE IN ITALY, non solo sui mercati nazionali, ma anche esteri.

DEDIZIONE nei confronti del cliente che oggi più che mai ha bisogno di qualità e non di quantità, per una conseguente e continua ricerca di eccellenza dei prodotti.

PASSIONE nei confronti di questi prodotti che profumano di tradizione e che ci ha motivati a progettare uno spazio, ancora in fase di ristrutturazione per chi desideri trascorrere momenti sereni e suggestivi a contatto con la terra.

PROFESSIONALITÀ nel gestire l’azienda, creando un binomio tra esperienza manageriale, del padre e la grinta giovanile dei figli, nel realizzare nell’immediato futuro, corsi e didattica su vino e letteratura.

Queste rappresentano per noi le parole chiave della nostra attività e i pilastri della nostra azienda.
px
Vetrina attiva dal 04/12/2012, 6536 pagine viste, 286 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?