La Viarte

Logo azienda
  • Prepotto (Udine)
  • Friuli Venezia Giulia
  • Via Novacuzzo, 51
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1973
  • Superficie vitata: 26.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 100000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: America centrale e meridionale, America settentrionale, Oceania e altri territori, Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Alberto Piovan
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Tedesco
1973. Giuseppe Ceschin acquista tra le colline dei Colli Orientali del Friuli 35 ettari per potersi dedicare a un sogno che già nel 1960 lo aveva portato in Friuli: il vino.

Per lui fu un inizio, una primavera, come il nome che diede alla sua azienda: La Viarte.

Furono necessari molti anni di lavoro per realizzare i lavori di terrazzamento ed impianto di 21 ettari a vigneto, mentre il resto venne lasciato a bosco sia per ragioni paesaggistiche che per conservare il giusto equilibrio bioclimatico.

E finalmente, nel 1984 le prime bottiglie, sintesi di un connubio di modernità e tradizione, in cui alla vinificazione in acciaio, tipica dei vini bianchi si alterna , l’uso di carati di rovere.

E’ il figlio Giulio ora, che, deciso nello sviluppare il potenziale dell’azienda e ricco dell’ esperienza del padre, ne ripercorre i passi con l’acquisizione nel 2003 di altri 6 ettari collinari.

Alla proposta di uvaggi frutto delle sinergie fra le diverse uve, si affianca e rafforza l’attenzione verso i vitigni autoctoni sempre più espressione del territorio, per regalare sensazioni uniche e indissolubilmente legate a queste splendide colline.
px
Vetrina attiva dal 13/01/2012, 2556 pagine viste, 244 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?