Azienda Agricola Lurani Cernuschi

Logo azienda
  • Almenno San Salvatore (Bergamo)
  • Lombardia
  • via Convento 3
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
L’Azienda Agricola Lurani Cernuschi ha sede nel convento di S. Maria della Consolazione, detto di S. Nicola, eretto alla fine del XV secolo e abitato dai frati Agostiniani fino alla fine del XVIII secolo. Già in quell’epoca, in località detta “Umbriana”, ai piedi del campanile, si coltivava la vite.
Nel 1772 la Repubblica Veneta, nell’ambito di una politica generale di riordino e riduzione degli istituti religiosi, fece chiudere il convento, che venne messo all’incanto. Fu acquistato dal Nobile Paolo Defendo Vitalba e successivamente, per via ereditaria, arrivò al conte Emanuele Lurani Cernuschi. Erano gli inizi del XX secolo e i terreni intorno al convento venivano coltivati a frumento, vigna e orti, oltre alla coltivazione di gelsi per l’allevamento del baco da seta, secondo la forma della mezzadria.
Alcune famiglie di mezzadri abitavano nelle celle del convento, che veniva anche utilizzato come deposito di attrezzi agricoli e di materie prime; la cantina era già allora ben attrezzata per consentire, con le uve conferite dai mezzadri, la produzione del vino, che ai tempi veniva venduto esclusivamente in ambito locale.
Intorno agli anni ’60, con la fine della mezzadria, Giampiero Lurani Cernuschi, figlio di Emanuele, intraprese l’opera di ammodernamento dell’azienda e di specializzazione vitivinicola. Da più di 20 anni Giovanni De Ferrari, nipote di Giampiero, prosegue l' opera nel rispetto della tradizione di famiglia.
px
Vetrina attiva dal 26/03/2013, 3422 pagine viste, 213 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?