Ivaldi Dario

Logo azienda
  • Nizza Monferrato (Asti)
  • Piemonte
  • Strada Scrimaglio 17,
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Andrea Ivaldi
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
L’Azienda Agricola Ivaldi Dario si trova in una zona nota agli appassionati di vino per la storica vocazione vitivinicola legata al Barbera.
E’ a Nizza Monferrato infatti che il Barbera d’Asti vanta le sue espressioni migliori, complici il terreno, il clima favorevole e una tradizione enologica di oltre 5 secoli. Non a caso è proprio Nizza Monferrato il perno di una sottozona chiamamata “Nizza”, che garantisce un Barbera di qualità superiore.

Da tre generazioni la famiglia Ivaldi si dedica alla viticoltura e alla vinificazione, specialmente di questo vitigno: negli anni l’amore per la terra non è diminuito, e la tecnologia ha saputo perfezionare la qualità dei prodotti mantenendone tuttavia le caratteristiche tradizionali.
Dodici sono gli ettari di vigneto curati dalla famiglia Ivaldi, in parte a Nizza Monferrato e in parte nel comune limitrofo di Castel Boglione. L’esposizione soleggiata degli impianti su colline ventilate promette ogni anno frutti ben maturi e sani, specialmente se affiancata da terreni argillosi, amici della vite, e da tecniche di viticoltura tradizionalmente vincenti.
Oltre al Barbera, l’azienda coltiva e vinifica anche Moscato d’Asti, il vino dolce più amato d’Italia, Dolcetto, Freisa, Chardonnay e Favorita.
Dalla coltivazione delle uve alla vinificazione, tutte le fasi per la produzione dei vini Ivaldi sono effettuate con cura e dedizione da tutti i componenti della famiglia.
I vini prodotti sono vini franchi, che rivelano le caratteristiche proprie del vitigno ed ogni volta esprimono tutti gli accenti delle diverse annate da cui provengono le uve. In bottiglia o in damigiana, come piaceva ai contadini di una volta, i vini Ivaldi nascono dalla predilezione per le note tradizionali di ciascun vitigno più che per le nuove tendenze del gusto. Il legno, quando entra in gioco, è attentamente utilizzato per ammorbidire i vini senza però aggredire e snaturare i profumi e i sapori propri delle uve di provenienza.
px
Vetrina attiva dal 13/03/2015, 3472 pagine viste, 366 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?