Corino Giovanni

Logo azienda
  • La Morra (Cuneo)
  • Piemonte
  • Annunziata 25/b
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Giuliano Corino
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano, Tedesco
I Corino all'Annunziata di La Morra sono arrivati nel 1952 come affittuari delle terre del beneficio parrocchiale con un passato da mezzadri nelle cascine della zona.I terreni erano coltivati a frutta, seminativo e vigneti, la stalla era sempre ben fornita.Dopo la nascita dei due figli Renato nel 1963 e Giuliano nel 1968 l'azienda si ingrandisce: si arriva ad avere 15 ettari coltivati a vigneto, metà di proprietà e metà in affitto.
La maggior parte delle uve prodotte erano destinate alla vendita ai commercianti, la parte restante veniva vinificata ed il vino ricavato veniva venduto a parenti ed amici in damigiane.
A metà degli anni ottanta vanno in bottiglia i primi ettolitri di barolo. Nel 1987 Giuliano e Renato, seguendo l'esempio dell'amico Elio Altare, iniziano a fare i primi diradamenti in vigna per ottenere una migliore qualità e maggiore struttura nel vino.
Si inizia a vinificare una piccola parte di dolcetto e nebbiolo da barolo ed il resto della produzione di uva viene venduta per fare investimenti in cantina.
Si acquistano le prime vasche per la fermentazione a temperatura controllata per migliorare i profumi del vino e anche le prime botti di rovere francese.Iniziano così le prime soddisfazioni e i primi riconoscimenti per la qualità di produzione dei vini.I successi continuano costantemente nel tempo fino ad arrivare alla fine del 2005 quando Renato e Giuliano decidono di dividere l'azienda per portare avanti nuove esperienze personali.Giuliano, con la moglie Stefania, porta avanti la sede e l'etichetta storica con otto ettari di vigneto tra cui 5 impiantati a nebbiolo da barolo e 1,5 a barbera e 1,5 a dolcetto con una produzione annuale di 35-40 mila bottiglie.
px
Vetrina attiva dal 01/09/2011, 3341 pagine viste, 258 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?