Rivera

Logo azienda
  • Andria (Barletta Andria Trani)
  • Puglia
  • S.P.231 Km. 60,500
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1950
  • Superficie vitata: 95.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 1500000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: Altri paesi europei, Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Roberta Tanzi
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Francese, Inglese, Italiano, Spagnolo, Tedesco
Erano i primi del '900, quando Giuseppe de Corato acquisì e rimise a coltura con viti, olivi e grano la vasta tenuta Rivera in agro di Andria. Qui nel 1950 suo figlio Sebastiano fondò l'Azienda Vinicola Rivera spinto dal desiderio di valorizzare l'enorme potenziale vitivinicolo della zona di Castel del Monte. La vecchia cantina fu ristrutturata, i vigneti rinnovati e si cominciarono a produrre vini di qualità adottando le tecniche più avanzate dell'epoca.

Il successo non si fece attendere e la Rivera divenne ben presto il principale punto di riferimento dell'enologia pugliese e l'autentico motore della sua rinascita. La tenace ricerca della qualità spinse nei primi anni '80 la Rivera, condotta da Carlo, figlio di Sebastiano, verso un'innovazione ardita: introdurre nei propri vigneti varietà nobili a bacca bianca provenienti da altre regioni, quali il Sauvignon e lo Chardonnay.

Il lungo e paziente lavoro che ne seguì fu premiato con l'inclusione di tali varietà nel disciplinare di produzione della D.O.C. Castel del Monte. Dopo l'ingresso nella Rivera di Sebastiano, rappresentante della quarta generazione della famiglia de Corato, l'Azienda ha rinnovato il suo impegno con dinamicità e con un deciso orientamento al mercato, puntando sulla valorizzazione delle varietà autoctone per ottenere vini di grande pregio e carattere, prodotti che siano testimoni nel mondo dei colori, dei profumi e dei sapori della terra di Puglia.
px
Vetrina attiva dal 09/03/2009, 5232 pagine viste, 320 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?