Principi di Butera

Logo azienda
  • Butera (Caltanissetta)
  • Sicilia
  • Contrada Deliella
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1997
  • Superficie vitata: 180.00 ha
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Irene Milazzo
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
Il Feudo Principi di Butera è una tenuta che fu delle nobili dinastie dei Branciforte e dei Lanza di Scalea. Il primo siciliano nominato principe fu nel 1543 Ambrogio Branciforte, cui il re Filippo II di Spagna concesse il titolo di Principe di Butera, carica che rimase fino al 1800 il più importante riconoscimento feudale siciliano. Non solo è esistito un principe di Butera fin quasi ai nostri giorni, ma, in epoca molto prossima a noi, si costituì il principato di Deliella, corrispondente esattamente ai terreni sui quali si estende oggi il Feudo. Toccò nel 1895 a Nicolò, di Francesco, di Girolamo Lanza il titolo di Principe di Deliella.
px
Vetrina attiva dal 07/01/2009, 5838 pagine viste, 333 click al sito
Etichette
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?