Vini Odisseo

Logo azienda
  • Modica (Ragusa)
  • Sicilia
  • Via Fontana, 308
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1996
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
L’azienda agricola Candido Orazio nasce nel 1996 nella ricca e florida Contea di Modica (Patrimonio Unesco) che affonda le proprie radici nel 1226 perdurando fino al 1817 con una lunga storia di prosperita', laboriosita' e ricchezza. Passando per vari potentati che ne hanno determinato lustro, cultura, arte e ricchezze architettoniche in stile Barocco. La coltivazione della vite, che vantava una lunga tradizione in questi luoghi fin dall'insediamento delle colonie greche (VII-VI sec. A.C.), ci porta fino ad oggi ad impegnarci nella conservazione del territorio e delle sue antiche tradizioni, reintroducendo quell’amore per il vino che era sopito. La fillossera infatti colpì duramente i vigneti presenti nel territorio modicano ma il destino ha voluto che ci si innamorasse delle valli affascinanti di contrada Cipolluzze una volta interamente vitate e sede di hobby e studio dell’illustre Clemente Grimaldi.
Si deve a lui l’impianto del primo vivaio di viti americane e, creando moltissimi ibridi tra queste e le viti autoctone (il più famoso dei quali fu il 953), praticamente salvò dalla scomparsa la viticoltura isolana, drammaticamente colpita dalla fillossera. In tale contesto si innesta la storia vitivinicola della famiglia Candido avendo il Papa' Giorgio acquistato meravigliosi vigneti nella bellissima Val di Noto, catapultando la laboriosita' dei figli nell'incontro di una terra ove si estendono ettari di vigneti che furono vanto, un tempo, di Mou'rica (in siciliano) la Capitale della "Contea" il cui territorio si estendeva ai confini di Siracusa ad est comprendendo l'isola di Malta, ed ovest Alcamo e Calatafimi.
L’azienda si impegna a conservare la naturale inclinazione della nostra terra di Sicilia e, con tecniche rivedute e corrette dalla tecnologia, a trasformare il frutto in vino. Orazio e i suoi fratelli, auspicando il gradimento di un pubblico attento, si fanno garanti della qualità e del gusto particolare dei vini prodotti.
px
Vetrina attiva dal 02/12/2015, 1263 pagine viste, 118 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?