Fattoria San Pancrazio

Logo azienda
  • San Casciano In Val Di Pesa (Firenze)
  • Toscana
  • Via Certaldese 65
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Valentina Masti
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
Sulle dolci colline Chiantigiane, a pochi chilometri da Firenze, nel Comune di San Casciano in Val di Pesa, l’Azienda Agricola Fattoria di San Pancrazio vede le sue origini nel lontano 1388 essendo un tuttuno con la Località omonima.La proprietà, già allora, comprendeva un’elegante villa, terreni coltivati a vigna ed ulivo, e case coloniche.La proprietà appartenne alla facoltosa e splendida famiglia dei Gianfigliazzi fino alla loro estinzione.Nel più recente 1978 l’intera proprietà viene acquistata dalla famiglia Nannoni – Masti, come investimento immobiliare senza tenere conto del grande potenziale produttivo dei terreni che caratterizzano la proprietà.La svolta importante nella gestione della proprietà, si ha nel 2000, quando, la Dott.ssa Valentina Masti Priami, unica erede di famiglia, anche se laureata in legge, con l’aiuto del marito Simone Priami (uscente da studi in Economia e studi di menagement e strategia d’impresa conseguiti in Francia), decidono di trasferirsi a vivere a San Pancrazio ed occuparsi personalmente della Fattoria.La loro passione, l’attaccamento alla terra e alla proprietà è alla base di un importante progetto di rivalutazione e potenziamento dell’azienda di famiglia. Infatti viene ristrutturata e portata ai vecchi splendori la Villa, e rinnovato il vigneto. Ad oggi la proprietà comprende circa 23 ettari di vigneto produttivo totalmente nel territorio del Chianti D.O.C.G. Con la Vendemmia 2006 la Fattoria San Pancrazio ha preso in locazione due vigneti, per un totale di circa 3 ettari, nell’adiacente territorio del Chianti Classico, terreni che nella prospettiva aziendale verranno acquistati quanto prima. La proprietà inoltre comprende un uliveta di 1000 piante, che produce un meraviglioso olio derivante da raccolta manuale e frangitura a freddo. Infine con le uve più adatte viene prodotto una piccola quantità di Vinsanto invecchiato per almeno cinque anni. Contemporaneamente agli investimenti in vigna, è stata ristrutturata la cantina con la più moderna tecnologia.Inoltre è stata effettuata una radicale e completa riorganizzazione dell’organigramma con il Sig. Tori come capo operaio, il Sig. Renzo Masi nella figura di responsabile amministrativo, l’agronomo Dott.ssa Paola Tempestini; l’enologo Dott. Fabrizio Moltard; la Pittrice Vita Di Benedetto, autrice del Palio di Siena del 1984, come responsabile grafica aziendale.Con l’ottobre 2006 inizia la commercializzazione del primo Chianti San Pancrazio frutto di questo impegnativo progetto che Valentina e Simone Priami hanno voluto con amore e determinazione portare avanti. Due giovani imprenditori che per scelta di vita hanno deciso di diventare vignaioli in prima persona.
px
Vetrina attiva dal 31/08/2010, 5395 pagine viste, 255 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?