Tenuta Poggio Rosso

Logo azienda
  • Piombino (Livorno)
  • Toscana
  • Populonia
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 2002
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
La Tenuta Poggio Rosso, storica azienda dimenticata e lasciata a se stessa per molti anni, è stata acquistata nel giugno del 2002 dalla famiglia Monelli. il terreno era ormai dominato da una natura disordinata e sofferente.Prime operazioni di ristrutturazione dei nuovi proprietari sono state il recupero della vecchia pineta e lo sfoltimento del bosco i cui alberi, reimpiantati lungo il perimetro dell’azienda, hanno lasciato spazio ai primi filari dei vigneti nuovi.Oltre alle piante spontanee preesistenti, il paesaggio è stato arricchito con 25.000 nuovi arbusti e una trentina di essenze mediterranee presenti nei boschi del territorio di Populonia. Mirto, lentisco, ligustro, phillyrea angustifolia , erica mediterranea, olivastro, rosmarino, sugherello, biancospino, corbezzolo, agrifoglio e varie specie ornamentali da siepe e da fiore sono solo alcune tra le varietà messe a dimora per il giardino e per il parco. a questo sono seguiti il recupero delle strutture architettoniche e solo allora, in un ambiente rasserenato e in equilibrio, sono stati realizzati i nuovi impianti dei vigneti.
px
Vetrina attiva dal 31/08/2010, 4689 pagine viste, 214 click al sito
Etichette
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?