Azienda Agricola La Greggia

Logo azienda
  • Quarrata (Pistoia)
  • Toscana
  • Via di Pozzo 190
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
L’Azienda Agricola “La Greggia” si trova in località Tizzana nel Comune di Quarrata (Pistoia).
Le prime tracce di questo “Castello” risalgono al 1251 anche se prima di allora il paese era già difeso da mura castellane e da un cassero, sotto la giurisdizione di Pistoia.
Dal 1251 fino al 1253 i fiorentini presero d’assedio il castello di Tizzana. La dura resistenza dei Castellani costrinse i fiorentini a patteggiare una pace, firmata il 24 giugno del 1253.
Nel 1306 Tizzana, con molti castelletti del suo territorio fu ceduta, con atto pubblico, alla Repubblica Fiorentina.
Nel 1325 il condottiero lucchese Castruccio Castracani attaccò le tre fortezze fiorentine allora esistenti nella zona (Artimino, Carmignano e Tizzana) Solo Tizzana riuscì a resistere all’assedio.
Alla fine del trecento, Il borgo continuò ad essere considerato un obiettivo strategico di primo piano anche nella lotta dei fiorentini contro il milanese Gian Galeazzo Visconti.
Nella seconda metà del XV sec. Tizzana fu strettamente legata alle contese fra le famiglie dei Panciatichi, (che avevano scelto il borgo come propria sede) e dei Cancellieri
La peste del 1523 colpì duramente il Castello di Tizzana.
In seguito, nel periodo mediceo e lorenese, il Castello decadde a causa della sua diminuita importanza strategica e militare e le sue fortificazioni andarono progressivamente in rovina.
Nel 1772 fu sede di una podestaria sottoposta al vicario regio di Pistoia. Attualmente del fortilizio restano solo deboli tracce di mura intorno alla sommità del colle.
px
Vetrina attiva dal 21/01/2016, 3747 pagine viste, 256 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?