Poggio Grande

Logo azienda
  • Castiglione D'orcia (Siena)
  • Toscana
  • Podere Poggio Grande, 11
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
Per più di un secolo, fin dal 1907, la famiglia Zamperini ha vissuto nella campagna circostante il Castello di Ripa d'Orcia, succedendosi di padre in figlio, a partire dal capostipite Giovanni, nella conduzione dell'Azienda Agricola. Stabilitisi definitivamente nella fattoria "Poggiogrande", nel corso di tutti questi anni i membri della famiglia si sono dedicati con amore e passione alla crescita dell'azienda, conservando dove è stato possibile le antiche tradizioni contadine nell'allevamento e nella coltivazione e cura dei vigneti, oliveti e boschi che circondano la fattoria.Dal 1988 Poggio Grande è anche Azienda Vinicola. Luca, il proprietario, ha dedicato in questi anni la massima cura nella scelta di ogni dettaglio: i migliori terreni dove impiantare i nuovi vigneti e le attrezzature più moderne, per poter giungere ad una produzione di vini di qualità che è iniziata con il rosso "Piano" I.G.T. a cui sono succeduti il "Tagete" bianco e il "Sesterzo" ORCIA D.O.C.La fattoria si è arricchita con un allevamento di cavalli e di suini di "cinta senese" e con la realizzazione di una cantina con sala degustazione dove gli ospiti sono invitati ad assaggiare i prodotti tipici dell'azienda. Accanto al vino e ai prodotti di fattoria, viene presentata anche l'altra importante produzione: l'Olio Extravergine di Oliva, prodotto dalla coltivazione nei terreni circostanti di circa mille piante di olivo di varie qualità quali Correggiolo, Leccino, Oriolo, Moraiolo, Impollinatore.
px
Vetrina attiva dal 29/08/2011, 3778 pagine viste, 230 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?