Schreckbichl Colterenzio

Logo azienda
  • Appiano Sulla Strada Del Vino (Bolzano/Bozen)
  • Trentino Alto Adige
  • Strada del Vino 8, di Cornaiano
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1960
  • Superficie vitata: 315.00 ha
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: N/A
L'autenticità e l'originalità dei vini di Colterenzio non sono casuali, ma il risultato dell'abile gestione aziendale di Luis Raifer, pioniere e guida della Cantina. Ritorno alle origini questa la sua massima, con la quale vuole accendere i riflettori su tipicità, autenticità e carattere dei vini di Colterenzio.
L'applicazione concreta di questo pensiero è competenza del figlio Wolfgang Raifer che, fino al 2005, era l'enologo responsabile della produzione e cura del vino. Ora egli si occupa anche della vendita ed assieme al suo successore, l'enologo Martin Lemayr, dona ai tesori provenienti dai vigneti di Colterenzio forma e carattere, conferendo ai vini una vera e propria personalità. Tra questi spicca il nettare estratto dalle pregiate uve del podere Lafòa: frutti carichi di gusto, che prosperano sul terreno di ghiaia morenica di una dorsale tra Colterenzio e Cornaiano, a un'altezza di circa 430 metri.
La Cantina Colterenzio s'impegna, affinché il vino entri a far parte della consapevolezza di contadini e consumatori come bene culturale. Il vino di Colterenzio è un inno al piacere che solo sapori autentici sono in grado di regalare. È portavoce di coloro che lo producono. E ha soprattutto un obiettivo: dare piacere a chi lo degusta.
px
Vetrina attiva dal 14/01/2009, 4388 pagine viste, 270 click al sito
Etichette
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?