Quota101

Logo azienda
  • Torreglia (Padova)
  • Veneto
  • Via Malterreno 12
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano, Tedesco
Una scelta di natura. Così è stato il nostro incontro con Quota 101. Una tenuta immersa tra i Colli Euganei, dove 101 sono i metri sul livello del mare dai quali gongolarsi al tramonto. Quasi non sembra di essere così vicini a Padova e Venezia. Qui, nascono i nostri vini, dove da sempre si coltiva la vite. Tra olivi secolari, boschi di castagno e querce.
I vigneti portano sulle spalle più di trent’anni di esperienza tra venti ettari di terreni argillosi. A noi il compito di recuperare il lavoro, dando il meglio, senza alcun risparmio di ricerca e impegno. Oggi possiamo raccontare il vino come piace a noi. Ascoltando una canzone o dopo un giro in bicicletta sui colli. Sì, perché il vino quando incrocia altre storie si rivela fino in fondo.
Questo è il nostro modo di vivere la terra, con spensieratezza. La nostra avanguardia bucolica.
Quota 101 è una famiglia che ha scelto di valorizzare un territorio attraverso i suoi frutti. Questa famiglia è la nostra. Si comincia con Silvia, la figlia più grande, trait d’union tra la vigna e la famiglia. Silvia mette faccia ai nostri vini. Innamorata della natura ha dirottato la laurea in giurisprudenza verso le leggi della vite e degli ulivi, impegnandosi a trasformare in realtà la scelta agreste della famiglia. Preferisce la bicicletta, i papaveri e il colore viola. Perché le ricorda il periodo di vendemmia e il nome di sua figlia. Da grande vuol far diventare grande Quota 101 (ma sempre a misura d’uomo).
Con Silvia c’è il papà Roberto, il dito grosso della famiglia. Uomo di precisione, affidabile, è lui ad occuparsi della gestione commerciale. Per poi sorprendersi davanti alla magia della natura, come con un film di fantascienza. Il genere che predilige. Nel vino cerca la verità della frutta.
Roberta è la figlia più piccola, ama stare dietro le quinte, sempre con un sorriso, e ironia, per tutti. Un rito: spalancare le finestre appena sveglia, per guardare subito le vigne. Ottimista come la mamma, Natalia, mamma anche per Quota 101. Lei la forza di tutti, convinta che in ogni stagione si possa raccogliere qualcosa di buono. Sì, anche con la tempesta.
px
Vetrina attiva dal 30/04/2014, 2184 pagine viste, 140 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?