Velenosi Brut

Velenosi

Prezzo in cantina

  • Prezzo: N/A

Lavorazione

  • Vendemmia: A mano, la mattina presto o nel tardo pomeriggio, in piccole cassette riposte prima di arrivare in cantina, in celle frigorifere
  • Vinificazione: Dopo la diraspatura e la pressatura soffice, le uve vengono fatte fermentare in acciaio a temperatura controllata per circa 10 giorni I vini base da spumantizzare (Chardonnay e Pinot Nero vinificato in bianco) vengono uniti aggiunti di lievito e zucchero di canna, ed imbottigliati. Proprio in bottiglia, secondo il matodo classico avviene la rifermentazione molto lenta. Il nostro “champagne” rimane in bottiglia (e quindi sui lieviti) per 36 mesi, dopodiché si procede con la “messa in punta” delle bottiglie su apposite pupitre, remuage delle stesse ed infine con la pratica del degorgement, cioè la stappatura delle bottiglie per rimuovere i lieviti presenti e l’aggiunta della liquére. Il risultato ottenuto,con quella pazienza e quegli accorgimenti che costituiscono gli aspetti forse più emozionanti nell’esperienza del produttore, è un vino secco e con una precisa personalità.
  • Affinamento: N/A

Caratteristiche

  • Gradazione alcolica: 12.5°
  • Colore:Giallo paglierino
  • Sentori:N/A
  • Note di degustazione:N/A
  • Temperatura di servizio:N/A
  • Età ottimale:N/A
  • Acidità:N/A

Ubicazione e caratteristiche del vigneto principale

  • Il vigneto è ubicato: in Marche in provincia di Ascoli Piceno nel territorio del comune di Ascoli Piceno.
  • Esposizione: N/A
  • Tipo di allevamento: Guyot
  • Anno di impianto: 1991
  • Ettari: N/A
  • Resa per ettaro: 80 q
px

px
px
px

Voti e degustazioni per "Velenosi Brut"

 
Lista completa »
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?