Giorgio Bartholomaus

Argentiera

Prezzo in cantina

  • Prezzo: 90.00 EUR

Lavorazione

  • Vendemmia: L’inverno 2010 è stato molto freddo con temperature al di sotto delle medie stagionali fino alla fine di marzo e ciò ha permesso il blocco delle fasi vegetative delle viti. A metà marzo so è avuta una consistente nevicata mai registrata negli ultimi decenni. Anche la primavera si è dimostrata più fredda del solito e con abbondanti piogge fino al mese di maggio. Questo andamento ha comportato un ritardo nella fioritura ed invaiatura e conseguentemente anche un sviluppo vegetativo più lento. Successivamente le temperature si sono allineate alla media stagionale abbinate a grandi escursioni termiche tra il giorno e la notte che hanno favorito lo sviluppo dei profumi. Luglio è stato un mese molto caldo e soleggiato, in assenza di piogge, che ha favorito il corretto sviluppo delle piante, mentre nel mese di Agosto sono piovuti circa 70 mm senza avere temperature massime che abbiano superato i 32° C. La vendemmia è iniziata 2 settimane più tardi rispetto a tutte le vendemmie precedenti, questo a causa soprattutto del ritardo vegetativo primaverile che non è stato più recuperate nei mesi estivi. Abbiamo iniziato la vendemmia con il Merlot, il quale è stato raccolto per 10 giorni con qualche interruzione per portare le uve a piena maturazione. In seguito è stato vendemmiato il Syrah e alla fine di settembre abbiamo iniziato il Cabernet Franc e Petit Verdot. Il bel tempo con giornate soleggiate e ventilate ci ha permesso di proseguire con la vendemmia del Cabernet Sauvignon cosi da terminare la vendemmia verso la metà di Ottobre con tutte le uve a completa maturazione e con un ottimo sviluppo polifenolico ed equilibro zuccherino.
  • Vinificazione: Le uve, attentamente selezionate, provengono da un vigneto dell’azienda che si trova a un’altitudine di 200 m s.l.m.. La fermentazione e la macerazione a contatto con le bucce sono avvenute in serbatoi di acciaio troncoconici per circa 28-30 giorni ad una temperatura controllata non superiore ai 28/30° C.
  • Affinamento: Il vino è stato trasferito in barrique da 225 l di rovere francese (Allier e Troncais) in cui si è completata la fermentazione malolattica. L’affinamento si è svolto per 24 mesi in barrique e successivamente per almeno 12 mesi in bottiglia prima di essere messo sul mercato.

IGT

  • Toscano o Toscana Igt

Caratteristiche

  • Gradazione alcolica: 14.5°
  • Colore:Rosso rubino
  • Sentori:mirtillo, ribes
  • Note di degustazione:Colore rosso rubino. Il primo impatto è una nota dolce speziata, che lascia spazio al ribes e al mirtillo. Al palato è succoso ed elegante con un tannino avvolgente che crea una sensazione di ampiezza e potenza molto piacevole. L’assaggio finisce in freschezza con impressioni minerali e balsamiche che persistono a lungo.
  • Temperatura di servizio:N/A
  • Età ottimale:N/A
  • Acidità:N/A

Ubicazione e caratteristiche del vigneto principale

  • Il vigneto è ubicato: in Toscana in provincia di Livorno nel territorio del comune di Castagneto Carducci.
  • Esposizione: Sud Sud-Ovest
  • Tipo di allevamento: Cordone Speronato
  • Anno di impianto: N/A
  • Ettari: 75.00
  • Resa per ettaro: 40 q
px

px
px
px

Voti e degustazioni per "Giorgio Bartholomaus"

 
Lista completa »
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?