Valscura

Logo azienda
  • Caneva (Pordenone)
  • Friuli Venezia Giulia
  • Via Santissima, 5
Foto profilo Siamo al confine occidentale tra Friuli V.G e Veneto, in un territorio che da tempi immemori è stato oggetto di invasioni e conquiste da parte di eserciti stranieri ma che la fiera e forte volontà dei popoli che vi abitavano ha sempre combattuto e vinto. Ed ancor oggi tale fierezza la si può trovare nello spirito dei Saronesi, nella loro libertà di pensiero e parola, nella loro naturale generosità. E questo territorio tanto a dato e continua a dare con i suoi tesori naturali di cui è riccamente dotato: il carbonato di calcio e l'acqua sorgiva del Fiume Livenza. Dalle viscere e dai pendi aspri di roccia carbonatica, il duro lavoro di uomini forti e coraggiosi ha potuto e può tuttoggi estrarre il prezioso minerale che viene esportato in tutto il mondo: prezioso perchè il carbonato di calcio così puro viene utilizzato persino in medicina e nel settore alimentare.
E dalle stesse viscere delle montagne che sovrastano la Pedemontata, sgorga in tre punti la misteriosa acqua sorgiva che alimenta il Fiume Livenza: misteriosa perchè il territorio è carsico con orridi e cunicoli sotterranei ancora in gran parte da scoprire, dove l'acqua delle zone montane del Bosco del Cansiglio e limitrofi si insinua, si arrichisce di sali minerali, si filtra tra gli strati di ghiaia interrati e finalmente ai piedi della montagna stessa fuoriesce con una limpidezza unica ad una temperatura costante di 10° C.
Le tre sorgenti sono precisamente: Gorgazzo sito nel comune di Polcenigo, noto agli subacquei per il cunicolo molto esteso e profondo, Santissima, spettacolare sorgente di forma circolare vicina alla chiesa della Santissima Trinità del XI secolo e infine la sorgente Molinetto fuoriuscente a Sarone.
E questa è l'acqua che utilizziamo per la nostra birra.
Tale acqua è del tutto particolare con un contenuto di carbonato di calcio non elevato,ma con una purezza e qualità organolettriche degna di un'acqua minerale naturale: ed è questa acqua che alimenta il microbirrificio Valscura dove, mescolata assieme ai migliori malti d'orzo e frumento, luppoli in fiore, ceppi di lieviti selezionati essa diventa Birra, BIRRA VALSCURA.
px
Vetrina attiva dal 18/04/2011, 2663 pagine viste, 44 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?