Rugo

Logo azienda
  • Enemonzo (Udine)
  • Friuli Venezia Giulia
  • Via Nazionale,6
Foto profilo Nel Friuli dei formaggi non si può mancare l'appuntamento con "Giacomin", depositario dell'antica ricetta che permette al "formaggio salato" di vivere ed esprimersi al meglio.Per la sua storia dobbiamo andare nel passato, a quando - già nel nel 1958 - partiva da Enemonzo,in bicicletta prima,poi in Topolino, rigorosamente "giardinetta",per commercializzare i suoi formaggi odorosi nella pianura vicina. Nonno Giacomo - classe 1853 - era nativo di Tramonti,nel Pordenonese,dove già nella vicina Val D'Arzino si lavorava il formaggio salato,lì chiamato "d’asìn",che poi - trasferitosi ad Enemonzo - continuò a produrre. E arriviamo al nostro "Giacomin", nipote dell'ideatore di questo miracolo.Ogni giorno lui,il figlio ed il nipotino,che lo fa per gioco, rivoltano le forme di “salato” nei tini colmi di una magica miscela di panna,acqua e sale,creando con movimenti antichi bianche onde.Alla fine il formaggio esce grondante,con cura lo si asciuga.La sua crosta è umida ed il suo cuore morbido, l'occhiatura molto pronunciata e il colore è vicino al giallo paglierino.Il profumo è intenso.
Ecco che nel palato esplodono dei sapori forti e delicati.Il suo grasso incomincia a sciogliersi: è davvero un'esperienza dove il confine della sensualità rischia di abbattersi.
px
Vetrina attiva dal 18/04/2011, 1548 pagine viste, 55 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?