Coccia Sesto

Logo azienda
  • Viterbo (Viterbo)
  • Lazio
  • Via Lega dei Dodici Popoli, 7f
Foto profilo Erano i primi del novecento quando nonno Nazzareno iniziava il "mestiere", prestando la sua abilità di norcino, presso le abitazioni di privati nel suo piccolo paese d'origine: Preci in provincia di Perugia, a pochi chilometri dalla nota Norcia.Papà Sesto, nativo di questa terra, nel solco dell'esperienza paterna comincia con grande passione il mestiere e durante la guerra, appena ventenne, si trasferisce con la famiglia a Viterbo, dove nel centro storico inizia, in un piccolo locale, la sua appassionante avventura da "norcino".Dopo tanti sacrifici, arrivano le prime soddisfazioni, il matrimonio e la nascita delle tre figlie che crescendo seguono le orme paterne, L'attività si ingrandisce fino a diventare una importante realtà, ben diversa da quella dell'immediato dopoguerra, cambiano i volumi fino a diventare a carattere industriale, ma una sola regola rimane; rigida ed imprescindibile: l'impronta artigianale.Putroppo papà Sesto viene a mancare, lasciando alle figlie un grande vuoto, ma anche la passione per l'azienda che progredisce la tradizione di famiglia nel ricordo del suo indimenticabile fondatore.Le Figlie ... Anna Rita, Maura e Simonetta proseguono l'attività, con passione per la genuinità della lavorazione artigianale, rispettando l'arte antica della norcineria, coniugata però alle moderne strutture, come prevedono le rigide normative CEE.
px
Vetrina attiva dal 29/02/2012, 5294 pagine viste, 93 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?