Salumificio Ferrari

Logo azienda
  • Felonica (Mantova)
  • Lombardia
  • Via Argine Valle, 37
Foto profilo Salumificio Ferrari
Azienda artigiana che fonda le sue ricette dalla tradizione interregionale

1 / 3

Il salumificio Ferrari, per tradizione e per collocazione fisica è un’azienda radicata nella tradizione gastronomica mantovana e ferrarese. La sede storica dell’azienda, infatti, è situata a Quatrelle di Felonica (Mn), piccolo paese distante una decina di km da Bondeno: un vero e proprio crocevia tra la provincia di Ferrara e quelle di Mantova e Rovigo, tra Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. Un luogo simbolo, dunque, di una cultura, quella della produzione dei salumi, che trova in queste regioni la propria culla. Azienda a conduzione familiare, il Salumificio Ferrari nacque circa 50 anni fa con Ivo Ferrari, che insieme al padre commerciava bestiame, particolarmente bovini, che veniva venduto alle macellerie della zona. Con il passare del tempo, poi, questa piccola realtà è gradualmente cresciuta con l’apertura di un piccolo macello e l’espansione del proprio mercato.

Negli ultimi decenni, complice il ridimensionamento del mercato bovino a causa della Bse (il morbo noto come “mucca pazza”), si è assistito ad una costante crescita dell’allevamento dei suini, che oggi rappresenta il fiore all’occhiello per il marchio Ferrari.

L’azienda conta oggi quattro punti vendita, equamente distribuiti tra il ferrarese (Pilastri di Bondeno), il mantovano (Quatrelle di Felonica) e il rodigino (Bergantino e Stienta). Ad essi si aggiunge uno stabilimento nel parmense a Langhirano, al momento in fase di ristrutturazione. La sede operativa rimane comunque Quatrelle, dove si trova lo stabilimento principale (4000 mq), oltre al macello.

Tuttavia l’azienda non si limita a servire i propri punti vendita, estendendo la fornitura anche a numerose macellerie e salumifici del territorio.

Tra i prodotti di punta del marchio Ferrari, naturalmente, troviamo alcuni classici della tradizione gastronomica locale: il cotechino e lo zampone, la tipica salamina da sugo Ferrarese, la pancetta. Non possono mancare, naturalmente, la salsiccia ed il salame (nelle sue varie e gustose forme: la zia ferrarese, la soppressa , il salame mantovano classico), tutti prodotti con materie prime provenienti da zone limitrofe.
px
Vetrina attiva dal 12/02/2015, 2720 pagine viste, 65 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?