Mantegazza Formaggi

Logo azienda
  • Lozza (Varese)
  • Lombardia
  • Via Volta, 8
Foto profilo La ditta nasceva alla fine degli anni ’30 da Luigi e Federico Mantegazza con una latteria a Caidate di Sumirago (VA).
Per mezzo di un carretto trainato da un cavallo, essi raccoglievano il latte della zona per trasformarlo in formaggio fresco e burro, per poi venderlo nei dintorni.
Subito dopo la guerra incominciavano le richieste di nuovi prodotti e così si affiancavano ai già presenti articoli altri formaggi.

La clientela aumentava progressivamente e nel 1955 aprivano un magazzino a Varese, abbandonando la lavorazione del latte per dedicarsi alla commercializzazione e all’importazione (in questo periodo arrivavano dall’estero con i treni).
“Il pallino di Luigi”, addetto agli acquisti, era la gamma di prodotti come il Gorgonzola, il Grana, il Taleggio ed i formaggi Svizzeri per i quali andava lui stesso a sceglierli.
Negli anni ’60 Luigi affiancava alla gestione dell’azienda i figli Dante e Alberto e nel 1985 si trasferivano a Lozza in un nuovo magazzino di circa 1800 mq., 900 adibiti a celle frigorifere e reparto climatizzato per la stagionatura: la società era pronta per le nuove esigenze di mercato, impiantava una linea di confezionamento per soddisfare ogni richiesta con l’intento di proporsi negli anni successivi.
Il lavoro continuava ad aumentare: ai formaggi tradizionali si aggiungevano varie specialità, salumi di qualità… un mercato insomma pronto ad accogliere le novità.
Oggi, una dinamica equipe di agenti ci permette di raggiungere ogni punto vendita in Italia, ma le richieste arrivano anche dall’Europa, dall’America: i clienti serviti attualmente sono più di 1000, con servizi settimanali, bi-settimanali a seconda delle richieste.
px
Vetrina attiva dal 18/06/2015, 2846 pagine viste, 58 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?