Pastificio Marella

Logo azienda
  • Gioia Del Colle (Bari)
  • Puglia
  • S.P. per Putignano km0,3
Foto profilo A pochi chilometri tra Bari e Taranto, a 380 metri sul livello del mare, sorge la cittadina di Gioia del Colle, nota per essere stata, sin dai tempi della Civiltà Greca, centro di interesse delle popolazioni che vi si insediarono (molto interessanti a tal proposito gli scavi non ancora ultimati). Essa ebbe grande sviluppo ai tempi di Federico II di Svevia, che qui aveva rifondato un magnifico castello, ancor oggi esempio dell'ingegneria di quei tempi, fra i pochi eretto con il pregiato tufo locale chiamato carparo, dal bel colore rossiccio e cosparso di fossili. Fra gli altri, a Gioia del Colle nacque nel 1897 Giovannino Vitto, nonno di mia moglie Grazia. Dopo una cruenta guerra sul Piave, quando molti emigravano per cercare fortuna nei nuovi mondi, "Giuannine culechiatte" (nome e soprannome), decise di avviare, da pioniere, insieme alla moglie Graziella, un'attività di salumeria-gastronomia, con annessa piccola produzione di prodotti tipici locali, fra cui la pasta tradizionale e prodotti da forno come i taralli e la "peddechedde" focaccina impastata con le patate e adeguatamente imbottita, il più delle volte ed a richiesta del cliente, con salumi o formaggi. Profumi, sapori e nostalgie di altri tempi che continuano a riempirci il cuore.
px
Vetrina attiva dal 23/10/2013, 2368 pagine viste, 60 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?