Birrificio Barley

Logo azienda
  • Maracalagonis (Cagliari)
  • Sardegna
  • via C.Colombo,
Foto profilo Da un’idea dei due soci Nicola Perra e Isidoro Mascia, nell’agosto 2006 apre i battenti a Maracalagonis (CA) il Birrificio Artigianale Barley.E’ una piccola e creativa realtà artigianale che si propone fin da subito di inserire i suoi prodotti nella tavola della ristorazione di fascia medio-alta, secondo una linea parallela al vino.Tutte le birre sono non pastorizzate,non filtrate e rifermentate in bottiglia.E' una metodologia produttiva che consente l'affinamento della birra in bottiglia,rendendo i suoi aromi e sapori in continua evoluzione e miglioramento.La gasatura è quindi tutta naturale e conferisce alla birra una migliore digeribilità e una frizzantezza mai eccessiva o fastidiosa,durante la degustazione.
Partendo da tre birre in produzione continua tutto l’anno - “Friska”, “Sella del Diavolo” e “Toccadibò”- i due agguerriti soci hanno messo in atto il continuo ampliamento della gamma di prodotti,facendo uso di ingredienti legati al territorio, come la Sapa di uve Cannonau di una loro vigna,i mieli da apicoltura biologica e altro ancora,in modo da creare birre “stagionali,ossia reperibili solo in determinati periodi dell’anno.
Le ricette create dal birraio Nicola Perra hanno quindi fatto sì che il Birrificio Barley potesse riscuotere in breve tempo il gradimento del pubblico isolano, come quello del resto d’Italia, al punto che alcune delle sue birre venissero utilizzate come tipologie di riferimento, in corsi per sommelier AIS e ONAV.
La cura quasi maniacale per l’alta qualità dei prodotti ha consentito di far conoscere con successo le birre Barley anche ad esperti qualificati americani,aprendo la strada all’esportazione negli USA (vedi: www.bunitedint.com ), in quei ristoranti di fascia alta (e altissima) molto sensibili ai prodotti di nicchia, specie italiani.
px
Vetrina attiva dal 28/04/2011, 3509 pagine viste, 43 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?