Podere Pereto

Logo azienda
  • Rapolano Terme (Siena)
  • Toscana
  • Podere Pereto
Foto profilo Podere Pereto è un’Azienda Agricola toscana che coltiva secondo il metodo dell’Agricoltura Biologica dal 1993 ed è certificata dall’Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale (I.C.E.A.).L’Azienda, che coltiva circa 70 ettari, è a conduzione familiare e si avvale dell’aiuto di collaboratori nei periodi di maggior lavoro.Le colture di Podere Pereto sono: ulivi, cereali, legumi e ortaggi, che vengono trasformati e commercializzati dall’Azienda stessa.Tutta la filiera di lavorazione dei cereali e dei legumi, cioè la pulitura, la decorticatura, la perlatura ed il confezionamento, è svolta direttamente in azienda, mentre la trasformazione della pasta e degli ortaggi viene effettuata da artigiani specializzati.In campo, seguiamo un ciclo di rotazioni per mantenere un giusto equilibrio nel terreno, alternando, di anno in anno, un legume, un cereale ed un ortaggio. Con questo metodo riusciamo anche a contrastare alcune infestazioni ed ad evitare quindi anche i trattamenti fitosanitari consentiti.Caratteristica peculiare della nostra produzione è il recupero di antiche varietà di legumi e cereali, reso possibile dalla collaborazione con l’Associazione Agricoltori Custodi, gruppo che ha l’obiettivo di preservare varietà vegetali autoctone del Valdarno e dell’intera Toscana a rischio di erosione genetica.La nostra azienda, in qualita’ di Coltivatore Custode, fa parte di quegli operatori agricoli che si sono resi conto dell’importanza della biodiversità e hanno considerato strategico investire le proprie forze per impedire la scomparsa di piante e prodotti tipici di un territorio.Dobbiamo sottolineare che la salubrità delle nostre coltivazioni deriva anche dal fatto che queste antiche varietà, con caratteristiche di sapore e nutritive davvero uniche, si sono dimostrate capaci di adattarsi a condizioni climatiche difficili, come quelle di questi anni e resistere all’attacco di parassiti. Il loro limite, invece, è la resa, che è sempre molto bassa e, a volte, la difficoltà di coltivazione, per cui le produzioni sono molto limitate e più costose rispetto a quelle “moderne”.Dopo 15 anni di produzione biologica l’azienda è ancora oggi in espansione. La scelta tecnologica ha permesso di ampliare ulteriormente la superficie coltivata.Il listino è passato dalle 8 voci iniziali alle 70 attuali. In cantiere ci sono numerose attività, tra cui la costruzione di un nuovo laboratorio per la lavorazione degli ortaggi.L’incremento del fatturato e della capacità produttiva non hanno però alterato i valori iniziali.Anzi,a sottolineare la vocazione attenta allo sviluppo sostenibile,e' stato installato un impianto fotovoltaico per la produzione autonoma di energia rinnovabile.
px
Vetrina attiva dal 02/05/2011, 1782 pagine viste, 56 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?