Pfefferlechner

Logo azienda
  • Lana (Bolzano/Bozen)
  • Trentino Alto Adige
  • Via San Martino 4
Foto profilo Il nome "Pfefferlechner" significava anticamente "quello del maso Pfefferlehen". La parola "Pfefferlehen" è infatti composta da "Pfeffer" (pepe) e "Lehen" (feudo). Il Pfefferlechner a Lana di Mezzo era dunque un maso feudale dove un tempo veniva commerciato il pepe. È una tenuta molto antica e carica di storia.La prima documentazione scritta sul maso risale al 1279, quando il cavaliere Ulrich von Braunsberg ottenne dal monastero il podere Pfefferlehen, ai tempi coltivato a vite, in cambio di un prato. Nel 1375 l'abate Ludwig von Weingarten affidó il podere ad un convento nei pressi del Lago di Costanza, il quale vantava giá numerosi possedimenti a Lana, Tesimo e in Val d'Ultimo. L'affidamento venne pagato con quattro botti di vino meranese. Nel 1379 il maso venne nuovamente menzionato in un documento con la seguente frase: "...bonum dictus Pfefferlehen in superior Lanano..." Wolfgang Pfefferlechner fu nominato sindaco dalla comunitá di Lana di sopra nel 1489. Il podere Pfefferlehen, che era diviso in due masi, quello esterno e quello interno, dal sedicesimo secolo in poi rimase in possesso di nobili feudatari fino alla fine del medioevo. All'agricoltore nonché gestore del maso non apparteneva che un quarto della proprietá; gran parte del terreno, della tenuta e del raccolto erano dei nobili padroni. Nel 1590 il Pfefferlehen era gestito da Hieronimus Goldegger, nel 1749 passó a Karl Andre von Sagburg. Nel 1779 Ferdinand Leopold von Sagburg acquisì il diritto di proprietá del maso Pfefferlechen interno e Bartlmä von Gruber quello del maso esterno. L'era del feudalismo era finalmente terminata. Nel 1895 Josef Haberle acquistò l'intero podere e si sposó con Maria Mittersteiner.Da questa unione nacquero sei figlie. Ida, la secondogenita, si uní in matrimonio con Josef Laimer (del maso Pratzner) nel 1925. Da allora il maso Pfefferlechner é rimasto di proprietà della famiglia Laimer, che lo gestisce tutt'oggi.
px
Vetrina attiva dal 02/05/2011, 3291 pagine viste, 59 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?