Le Terre di Poreta

Logo azienda
  • Spoleto (Perugia)
  • Umbria
  • Fraz. Poreta
Foto profilo Il progetto è figlio della sinergia tra Tradizione e Progresso e come ogni progetto è l'idea che lo rende unico e l'impegno nel realizzarlo che lo rende vivo.Nel 1673 la famiglia della Genga si trasferì a Spoleto dalle Marche,venne costruita la Villa della Genga in una cornice di rara bellezza e suggestiva quiete: fu la casa di caccia preferita del Cardinale Annibale della Genga,che nel 1823 fu eletto Papa assumendo il nome di LEONE XII.In seguito la tenuta passò un lungo periodo di semi abbandono, fù la grande passione per l'agricoltura del marchese Federico Pucci della Genga che, tra le due guerre,dette nuova vita a questo territorio, intensificandone le colture e costituendo un centro di sviluppo e ricerca di tecniche agricole all'avanguardia.Paolo Montani della Fargna nipote di Federico ed erede di questa passione,con la sua famiglia,ha esteso questo concetto imprenditoriale di innovazione non solo alla produzione agricola ma anche all'accoglienza turistica ed all'intrattenimento culturale.Oggi a distanza di 10 anni dal suo inizio il progetto di Le Terre di Poreta è espressione di integrazione tra agricoltura, turismo e cultura.Dopo il successo dovuto alla produzione innovativa e all'avanguardia di olii monovarietali denocciolati e di coltivazioni biologiche di antiche culture autoctone,nascono nel 2006 le Country Houses di Villa della Genga e nel maggio 2009 si inaugura il Borgo della Marmotta Farm Resort.
px
Vetrina attiva dal 03/05/2011, 1884 pagine viste, 45 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?