Prosciutto crudo di Carpegna DOP

Foto prodotto La produzione di prosciutto Carpegna è disciplinata severamente. Ad esempio le fasi di lavorazione e stagionatura devono essere svolte rigorosamente nel comune di Carpegna e, nel dettaglio, la lavorazione non deve durare meno di 13 mesi (quindi la stagionatura vera e propria non dura meno di 9 mesi mentre per scelta il prosciuttificio destina 14 mesi alla lavorazione). Non sono inoltre ammessi additivi.
Il prosciutto di Carpegna ha forma tondeggiante, non globosa, tendente al piatto, con un sufficiente strato di grasso nella parte opposta dell'anca; il peso varia tra il 8,5 e i 10,5 kg e non può essere inferiore agli 8 e non superiore agli 11 kg. Il colore della fetta deve essere tendenzialmente rosa salmonato, con adeguata quantità di grasso solido, di colore bianco all'esterno.

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?