CANTINE SPADAFORA

Logo azienda
  • Cosenza (Cosenza)
  • Calabria
  • Z.i. Piano Lago di Mangone, 18
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1915
  • Superficie vitata: 14.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 500000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Nicola Donato
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Francese, Inglese, Italiano, Tedesco
La Cantina Spadafora nasce a Donnici, un paesino sulle colline a sud di Cosenza nel 1915. In questa piccola struttura il capostipite dell’azienda Ippolito Spadafora commercializzava i vini sfusi prodotti dagli agricoltori della zona.Nel 1968 il figlio Domenico volle avviare un processo innovativo, sempre nella stessa area realizzò una piccola cantina nella quale poter iniziare con la lavorazione e l’imbottigliamento dei vini.La Cantina Spadafora rappresenta il punto di riferimento per tutti i produttori della zona a DOC Donnici, legati da anni di collaborazione con l’azienda alla quale conferiscono le proprie uve, che si aggiungono alle uve provenienti dai vigneti di proprietà, per un totale di circa 40 ettari.Nel 1991 poi un ulteriore passo, verso la qualità totale, il trasferimento della produzione da Donnici a Mangone, in una nuova e moderna struttura, in cui nulla viene lasciato al caso, dove la tradizione si sposa con la tecnologia.Oggi l’azienda è collocata su un’area complessiva di 20.000 mq di cui 3.000 sono coperti, è suddivisa in tre distinte aree, la vinificazione, l’imbottigliamento e lo stoccaggio con affinamento del prodotto finito.La vinificazione avviene utilizzando la tecnica della spremitura soffice delle uve accuratamente selezionate, provenienti dai vigneti limitrofi; le temperature di fermentazione sono costantemente controllate al fine di estrarre gli aromi varietali primari; l’affinamento infine avviene sia in acciaio che in legno in base alle caratteristiche dei vini.All’interno della cantina infatti è stata ricavata una zona destinata all’invecchiamento. Qui i vini importanti riposano in preziose barrique di rovere francese per un periodo variabile dai sei a dodici mesi, prima di essere messi in bottiglia per un ulteriore affinamento. Poi quando avranno raggiunto l’equilibrio gusto-olfattivo desiderato i vini saranno immessi sul mercato per iniziare il lungo cammino verso le tavole dei migliori ristoranti ed enoteche.
px
Vetrina attiva dal 31/08/2010, 12226 pagine viste, 782 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?