Azienda Agricola Crocizia

Logo azienda
  • Langhirano (Parma)
  • Emilia Romagna
  • Strada per Crocizia, 7
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1995
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Marco Rizzardi
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
Nasce 15 anni fa recuperando un piccolo podere da anni abbandonato. Dopo aver rimesso in ordine l'antico fabbricato, abbiamo deciso di piantare delle viti, strappando circa un ettaro di terra alla montagna in un posto che consideriamo speciale, una terrazza naturale che si affaccia sul torrente Parma. Il vigneto è circondato da boschi, prati e alberi da frutto per una estensione aziendale totale di cinque ettari. È costituto da Malvasia di Candia e Sauvignon per le uve bianche, Barbera, Croatina e Pinot Nero per le rosse.
Siamo piccoli viticoltori e pensiamo che il vino debba essere prima di tutto un prodotto naturale, vivo e in continua evoluzione, riconoscibile e unico. Nel farlo, cerchiamo di rispettare il legame fra le piante e la terra che le fa crescere, nel senso più stretto possibile accettando ciò che la natura ci da durante l'anno, senza correzioni e forzature.
Il terreno calcareo con marne affioranti (anticamente qui era presente una cava di calce) trasmette ai vini una particolare mineralità ed una grande freschezza. Per circa 50 anni queste terre non sono state coltivate e concimate; questo ha favorito un arricchimento del suolo sia nella parte organica che minerale. Cerchiamo di rispettare queste caratteristiche, intervenendo il meno possibile in cantina, per ottenere un vino integro ed equilibrato e con un carattere originale e diverso. Non usiamo additivi, chiarificanti, stabilizzanti, lieviti o enzimi e non filtriamo i vini.
px
Vetrina attiva dal 05/08/2010, 4368 pagine viste, 330 click al sito
Etichette
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?