Cantine Ciolli

Logo azienda
  • Olevano Romano (Roma)
  • Lazio
  • Via del Corso
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 2000
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: No
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: N/A
  • Lingue parlate: N/A
L’Azienda vitivinicola Cantine Ciolli di Damiano Ciolli è sita a sud-est della provincia di Roma nel comune di Olevano Romano, un paese adagiato su di un colle ai piedi del monte Celeste.
Il territorio prevalentemente collinare è a circa 500 metri di altitudine sul livello del mare, dove, grazie alle proprie caratteristiche espositive e climatiche, si è sviluppata nei secoli una costumanza vitivinicola di un certo interesse qualitativo, che persiste tutt’oggi.
L’Azienda inizia la sua attività nel 2001, tuttavia l’attuale titolare Damiano Ciolli è l’erede di una tradizione di viticoltori che si protrae da quattro generazioni.
Di dimensioni contenute, questa si sviluppa complessivamente per circa 6 ettari, ciò consente pertanto al giovane produttore di curare scrupolosamente i propri vigneti. Essi sono situati su di una collina la cui esposizione verso sud crea condizioni ottimali per lo sviluppo e la maturazione dell’uva. In questi terreni di origine vulcanica vi è impiantato un vitigno autoctono, il Cesanese d’Affile, una delle antiche uve “alveole” romane. Una delle peculiarità di questo vitigno è quella di avere dei grappoli con acini serrati e molto piccoli.
Dalla coltivazione delle terre della nostra azienda si ottengono i vini Cirsium e Silene, con l’obbiettivo di puntare sempre sulla qualità seguendo l’unica filosofia di produrre in modo etico, coniugando i sapori della terra con la valorizzazione dell’ambiente, attenti alle nuove tecnologie e nel rispetto assoluto delle sane tradizioni contadine.
px
Vetrina attiva dal 04/08/2010, 6001 pagine viste
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?