ANTICA CASA ARESCA

Logo azienda
  • Mombercelli (Asti)
  • Piemonte
  • via Pontetto, 8/A
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1952
  • Superficie vitata: 10.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 100000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: America settentrionale, Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: FABIO ARESCA
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Tedesco
Nel 1952 i fratelli Luigi e Piero Aresca danno origine alla storia di questa attività rivolta alla produzione e alla vendita di vini che nasce a Mombercelli, nella brillante campagna astigiana. Qui i versanti collinari ricoperti di vigneti testimoniano l’antica tradizione della produzione di uve su una terra che ben presto si è svelata nella grande qualità dei suoi prodotti, consacrandosi luogo d’eccellenza della Barbera d’Asti e di altri raffinati vini.
La nostra produzione accoglie i classici vini monferrini e alcuni tra gli altri migliori vini piemontesi concepiti con uve di proprietà o provenienti da fornitori accuratamente selezionati. Il lavoro in cantina interpreta la cura e la passione dei metodi tradizionali accostandosi alla nuova tecnologia indispensabile nelle fasi operative. I nostri fornitori di bottiglie, tappi ed etichette vengono selezionati in modo che possiamo offrire ai nostri clienti un prodotto buono, genuino e sicuro.
Nella nostra produzione occhio di riguardo va anche all'ambiente: acquistiamo energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili come il sole, l'acqua e il vento; con il servizio di reso riutilizziamo le bottiglie vuote lavandole e sterilizzandole e riducendo in tal modo dell' 80% i rifiuti oltre che permettere al cliente un sostanzioso risparmio. Inoltre i nostri fornitori di cartoni per imballaggi utilizzano per almeno il 50% carta proveniente dalla raccolta differenziata.
Negli ultimi anni la nostra azienda ha visto numerosi riconoscimenti anche di carattere internazionale: nel 2013 la nostra “Barbera d'Asti 2011” è stata premiata con la medaglia d'oro nel concorso internazionale “AWC Vienna International Wine challenge”: il più grande concorso enologico nel panorama internazionale che nel 2013 ha visto 12 299 vini partecipanti provenienti da 39 diversi Paesi.
Sempre nel 2013 la nostra “Barbera d'Asti” è stata premiata nel concorso enologico “Vininvilla” organizzato dall'ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vini).
Inoltre dal 2014 la nostra Barbera d'Asti insieme al Grignolino d'Asti è recensita e segnalata sulla “Guida Critica Golosa 2014” e dal 2015 saranno segnalati anche sul “Golosario” redatte dal critico Paolo Massobrio.
Ad inizio 2014 è stato premiato anche il “Moscato d'Asti 2013” dall' AIS (Associazione Italiana Sommelier) come miglior vino dolce in occasione della manifestazione DegustAndora.
px
Vetrina attiva dal 15/03/2014, 6227 pagine viste, 275 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?