Florio

Logo azienda
  • Marsala (Trapani)
  • Sicilia
  • Via Vincenzo Florio, 1
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1833
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
Attraverso la fusione dei tre storici marchi che da sempre hanno rappresentato la Sicilia nel mondo, la Duca di Salaparuta, Corvo e la Florio, si è unita la tradizione, la storia e la qualità dell'enologia siciliana.

Tre nomi di grande successo, legati alla Sicilia da un profondo amore per la terra e per i suoi prodotti, che oggi possono contare si un'unica struttura organizzativa in grado di valorizzare ulteriormente il patrimonio storico e la altissima vocazione per vini di qualità superiore, ognuno testimone esemplare di un territorio particolare e delle unicità che lo caratterizzano.

Per raggiungere un obiettivo tanto importante, la nuova realtà, di proprietà del gruppo ILLVA di Saronno - ha definito un piano quinquennale di investimenti, per un ammontare di ben 30 milioni di euro, destinati ad interventi in vigna e in cantina.

Il primo passo è stato fatto alle cantine di vinificazione di Aspra, oggi dotate di impianti all'avanguardia per il trattamento ottimale delle uve, tale da garantire un controllo costante su ogni fase della produzione, a partire dalla selezione e conduzione del vigneto, attraverso tutte le fasi di cantina fino all'imbottigliamento.

Altri interventi sono previsti anche a Casteldaccia, per ampliare ed ottimizzare le cantine di affinamento, dove, in pregiati legni di rovere, si evolvono tutti i rossi della casa.

La novità assoluta è stata però l'ascquisizione di tre storiche tenute, Suor Marchesa, nell'alto entroterra di Gela, Vagliasindi alle pendici dell'Etna e la tenuta di Salemi nell'omonimo territorio.

Grande fascino e alta vocazione vitinicola, fanno dei faudi tre veri gioielli del marchio Duca di Salaparuta, acquisizioni epocali capaci di portare in azienda una nuova filosofia produttiva ritornando così al controllo diretto del vigneto.
px
Vetrina attiva dal 30/01/2009, 3951 pagine viste, 378 click al sito
Etichette
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?