Il Ponte

Logo azienda
  • Capalbio (Grosseto)
  • Toscana
  • Strada Carige Alta, 11/13
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1988
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: No
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
I 36 ettari che costituiscono la Società Agricola Il Ponte si trovano a pochi passi dal piccolo borgo di Capalbio, nel lembo più a sud della Maremma toscana, un tempo regno di briganti ora terra di grande bellezza.
E’ lì e più precisamente nella frazione di Carige Alta, che nel 1985 Cesare e Adelina d’Amico acquistano il podere numero 469: la quiete delle incantevoli colline maremmane era ciò che serviva per trovare pace e serenità, lontano dalla frenesia cittadina. La bellezza del luogo, da cui nelle giornate terse si gode di un’impareggiabile vista sulla costa tirrenica che spazia da Civitavecchia all’Argentario fino all’isola di Giannutri, accende presto il desiderio di dare vita a un progetto di famiglia per sigillare nel tempo un legame con quel territorio. Nasce così nel 1988 la Società Agricola “Il Ponte” che vede ora impegnati anche i tre figli Salvatore, Lorenzo ed Emanuele.
Come fortemente voluto da Cesare e Adelina d’Amico, l’azienda è stata concepita sin dall’inizio per integrarsi positivamente nel contesto ambientale e paesaggistico del territorio.
Il podere Il Ponte è oggi un piccolo microcosmo che oltre ai 13 ettari vitati, è caratterizzato anche da 11 ettari a uliveto; 28 ettari di seminativo, con foraggio, cereali, legumi; una stalla per l’allevamento di 20 bovini di razza chianina; un frutteto che consente di avere frutta per ogni stagione: meli, peri, kiwi, albicocchi, ciliegi, cachi, fichi; infine un piccolo bosco: circa due ettari di vegetazione mediterranea spontanea, con roverelle, lecci, cerri, ginestre, ginepri, corbezzoli.
Nei suggestivi paesaggi collinari e costieri tipici della Maremma, punteggiati di antichi borghi e memorie storiche, sono ben ambientati i vigneti aziendali che danno origine ai vini disciplinati dalle due Denominazioni d’Origine Controllata: Capalbio e Costa dell’Argentario.
px
Vetrina attiva dal 25/01/2012, 9421 pagine viste, 357 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?