Azienda Agricola La Cignozza

Logo azienda
  • Chianciano Terme (Siena)
  • Toscana
  • Via Cavine e Valli 63
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1992
  • Superficie vitata: 11.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 30000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: America settentrionale, Asia orientale, Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Roberto Del Buono
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
La Cignozza sorge sulle colline che dividono la Val d'Orcia dalla Val di Chiana nel Sud della provincia di Siena.
Questo è un territorio bellissimo, da un punto di vista paesaggistico è un'oasi verde dove la vita scorre lentamente e dove i valori sono legati alla tradizione di una cultura millenaria, al lavoro nei campi, ai sapori della tavola, all'amicizia e all'ospitalità.
La famiglia Del Buono vive in questo territorio ormai da tante generazioni ed è sempre stata legata alla terra, al lavoro nei campi ed ai prodotti che essa da. L'attuale proprietario, Roberto Del Buono, ancora molto giovane, si interessa all'attività di famiglia e dopo alcuni anni di apprendistato decide di specializzarsi nella produzione dei grandi vini. Nel 1992 inizia a lavorare in azienda, dopo alcuni anni di sperimentazione, 1995/1999, inizia la produzione dei vini che oggi conosciamo: il Chianti, il Chianti Superiore ed il Peregrinus.Negli anni a seguire la produzione si è arricchita di altri due vini che sono il Rosso dei Poggi e il Chianti Riserva.
Attualmente l'azienda conta 5 ettari di vigneto, a prevalenza di Sangiovese, ma si coltiva anche il Canaiolo, una piccolissima percentuale di Mammolo, Merlot e Cabernet. Questi ultimi due vitigni attualmente vengono utilizzati solo per la produzione del Rosso dei Poggi, il vino più giovane della produzione.Nei prossimi anni la produzione è destinata a crescere grazie allo sviluppo dei nuovi mercati ed al consumo sempre maggiore dei mercati già acquisiti ed è per questo che sono che sono già in progetto nuovi vigneti dove verranno piantati solo ed esclusivamente vitigni autoctoni.
px
Vetrina attiva dal 31/08/2010, 12594 pagine viste, 283 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?