Fattoria Poggio Alloro

Logo azienda
  • San Gimignano (Siena)
  • Toscana
  • Loc. S. Andrea, 23
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1971
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
La fattoria Poggio Alloro, ubicata nella zona collinare di San Gimignano, è dal 1971 proprietà di Umberto, Amico e Bernardo Fioroni, arrivati come mezzadri dalle Marche nel 1955.Sapienti lavoratori da generazioni e amanti della terra, hanno saputo mettere a frutto le loro conoscenze, dedicando tutta la loro energia alla coltivazione dei 100 ettari di terreno della fattoria.I terreni sono oggi coltivati a vigneto e oliveto, a cereali e a pascolo per il bestiame ed i prodotti ottenuti mantengono ancora oggi l'ottima qualità di un tempo.Un’attenzione particolare è stata data alla cura del vigneto e, nel corso degli anni, le conoscenze acquisite nella vinificazione e nell'invecchiamento dei vini, hanno portato, nel 1989, a tentare una nuova strada: l'imbottigliamento e la commercializzazione del prodotto.
La genuinità dei vini nasce nelle vigne attraverso potature severe, basse rese, concimazioni naturali, utilizzo di concime organico nel pieno rispetto dell'ambiente e secondo i sistemi dell'agricoltura biologica.Un'attenta scelta poi, dei grappoli in fase di raccolta, eseguita rigorosamente a mano, garantisce al vino caratteristiche uniche. In cantina si utilizzano moderne tecnologie abbinate ad una sapiente esperienza in un connubio perfetto tra modernità e tradizione.Oggi, la produzione dei vini in bottiglia ha raggiunto dei ragguardevoli risultati in quanto a qualità e tipologie di vini, completando il percorso intrapreso dai tre fratelli.
px
Vetrina attiva dal 31/08/2010, 4624 pagine viste, 306 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?