Moscato d'Asti D.O.P.

Paolo Saracco

Prezzo in cantina

  • Prezzo: N/A

Lavorazione

  • Vendemmia: N/A
  • Vinificazione: Sottoponiamo l'uva appena raccolta, ad una pressatura soffice. Questo ci consente di utilizzare solo la parte più aromatica del succo di uva, quella contenuta nella zona pù esterna dell'acino. Raccogliamo il mosto in vasche di acciaio e lo manteniamo ad una temperatura di -3° C. In questo modo il mosto non fermenta. Per noi la raccolta dell'uva e la successiva pressatura sono fondamentali per consentirci di trasferire intatti gli aromi dell'uva nelle vasche di acciaio. Ogni botte corrisponde ad un appezzamento e ad un giorno di raccolta e pressatura. Il mosto rimane anche per mesi nelle vasche di acciaio a tempreatura controllata, fino a quando la domanda di vino ci richiede di avviare il processo di fermentazione ed imbottigliamento. In questo modo il nostro Moscato arriva sul mercato il fresco possibile.
  • Affinamento: N/A

Caratteristiche

  • Gradazione alcolica: 14.0°
  • Colore:Giallo paglierino
  • Sentori:arancia, pesca gialla, timo
  • Note di degustazione:intenso, elegante, persistente. Le sensazioni dolci sono ben equilibrate dall'acidita' piacevole e dagli aromi fruttati tipici dell'uva moscato
  • Temperatura di servizio:N/A
  • Età ottimale:N/A
  • Acidità:N/A

Ubicazione e caratteristiche del vigneto principale

  • Il vigneto è ubicato: in Piemonte in provincia di Cuneo nel territorio del comune di Castiglione Tinella.
  • Esposizione: N/A
  • Tipo di allevamento: N/A
  • Anno di impianto: N/A
  • Ettari: N/A
  • Resa per ettaro: N/A
px

px
px
px

Voti e degustazioni per "Moscato d'Asti D.O.P."

 
Lista completa »
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?