Caseificio Valsamoggia

Logo azienda
  • Monteveglio (Bologna)
  • Emilia Romagna
  • Via G. di Vagno, 1
Foto profilo Il Caseificio Valsamoggia nasce nel 1974 e da oltre 35 anni si dedica con passione e professionalità alla produzione di formaggi, rispettando le antiche lavorazioni tramandate di generazione in generazione.La continuità della tradizione familiare e la continua ricerca nell’ottenere la massima qualità dei prodotti, hanno reso il Caseificio Valsamoggia un’importante realtà in tutto il territorio nella produzione di formaggi freschi, nella stagionatura di Parmiggiano Reggiano e nella vendita di salumi, formaggi e pasta fresca, soddisfando anche i palati più esigenti grazie all’attenta scelta d’ingredienti naturali e genuini.
Inoltre le eleganti confezioni regalo realizzate sono la soluzione ideale per chi vuole sorprendere senza rinunciare alla genuinità dei prodotti, al gusto dei sapori antichi e alla bontà di prodotti emiliani realizzati rispettando le vecchie tradizioni.
Maturata una solida esperienza in qualità di dipendente nel settore caseario, Sigfrido Manzini, il titolare del Caseificio Valsamoggia insieme a sua moglie Luisa Cocchi, si rese conto di avere acquisito un prezioso bagaglio di conoscenze tecniche e prese quindi la decisione di avviare un’attività in proprio, sia per mettere a frutto la competenza conseguita, sia per realizzare qualcosa di cui essere soddisfatto.Fu così che, gettò le basi del Caseificio Valsamoggia.Negli anni sono poi entrati a far parte dell’azienda anche i figli Gabriele, Claudio, Greta e la nuora Donatella; ognuno di essi segue una differente attività all’interno dell’azienda. Infatti, Gabriele si occupa della parte commerciale, Claudio della produzione, Greta della parte amministrativo contabile e Donatella della vendita al dettaglio e della realizzazione di confezioni regalo che negli anni sono diventate uno dei “punti forti” dell’azienda soprattutto nel periodo natalizio. Tuttavia ogni singola attività è svolta sotto la supervisione di Sigfrido e Luisa che hanno ancora un ruolo attivo fondamentale nell’azienda.“Il nostro obiettivo di oggi è guardare al futuro con la determinazione di fare sempre meglio mantenendo inalterata la qualità del prodotto, restando fedeli a quelle tradizioni di serietà e impegno che hanno consentito al Caseificio Valsamoggia di conquistare giorno dopo giorni prestigiose affermazioni e una vasta clientela affezionata.
Con il passare del tempo l’artigianato, specie quello alimentare, è diventato una vera arte.
Pensiamo che, solamente conservando certi aspetti tradizionali della lavorazione, come la maturazione del formaggio sul legno e le fasi cruciali della cagliatura ancora oggi affidate alla sensibilità e all’esperienza dei Nostri casari, si sono potute mantenere inalterate nel tempo le caratteristiche e il gusto dei Nostri formaggi.
Una tradizione di naturalezza e semplicità che si rispecchia anche negli ingredienti utilizzati, che sono oggi gli stessi di un tempo: il latte, il sale, il caglio, i fermenti lattici e nient’altro. Non per questo abbiamo rinunciato alle moderne tecnologie, che vengono invece ampiamente utilizzate per garantire la salubrità dei prodotti, ottenuta attraverso una severa selezione tra numerosi tipi di latte, scegliendo sempre e soltanto i più sani e puliti e grazie a nuove attrezzature all’avanguardia che garantiscono una corretta sanificazione delle attrezzature e degli ambienti, e a un minuzioso piano di controllo per i prodotti, costantemente sottoposti ad analisi chimiche e microbiologiche che ne attestano la più assoluta qualità igienica e organolettica”.
px
Vetrina attiva dal 01/12/2011, 2493 pagine viste, 55 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?