sommelier giuseppe perego

  • Cremona (Cremona)
  • Lombardia
  • via ghinaglia n.97/a
oggi con la crisi che ha colpito tutti i settori,quello del vino ne ha risentito ulteriormente anche per i continui controlli delle patenti,c'è da dire che il consumatore ha rivolto i suoi acquisti verso prodotti sicuramente di qualità,bere meno ma buono,comunque vendere è sempre possibile anche in quantità,bisogna rivolgersi ai canali preferenziali,che per assurdo non è più la ristorazione come poteva essere una volta,ma i numeri oggi vengono fatti dalla g.d.o. e dal bar,in primo il bar e come fare appassionare il gestore nel far mescere come prodotto da lavoro il vostro,semplice basta toccarlo nel guadagno e affiancarlo nel lavorare .sono sicuro,di quanto detto anche perche ho già riscontrato successi che hanno appagato sia le ditte vinicole che i gestori bar,oltre questo è possibile creare cantine e fare degustazioni
px
Vetrina attiva dal 22/09/2014, 436 pagine viste
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?