Ristorante Do Leoni

  • Venezia (Venezia)
  • Veneto
  • Castello - Riva Degli Schiavoni 4171
E' considerato uno dei templi della cucina veneziana.

Omaggio ai simboli d’Inghilterra e di Venezia, è un vanto del Londra Palace, hotel sulla Riva degli Schiavoni dove Tchaikovsky vi trasse l’ispirazione per scrivere i tre movimenti della Sinfonia n. 4, che unisce il fascino del palazzo storico con il comfort contemporaneo.

Ma anche la clientela che non soggiorna presso l’hotel può quotidianamente testare all’arte dello chef Loris Indri nel coniugare tradizione e innovazione, privilegiando materie prime del luogo per specialità di mare e di terra.

Da provare, ad esempio:
Risotto al nero con seppioline arroste
Frittura di scampi, calamari e verdurine croccanti
"Variazione dei tiramisù" classico, anice e cannella, frutti di bosco.

Ricca e prestigiosa la carta dei vini e degli champagne.

A esaltare l’arte culinaria, l’eleganza della sala interna, arredata con cristalli d’arte, quadri originali e pezzi d’antiquariato, e la veranda sulla Riva degli Schiavoni che offre un punto di vista esclusivo sul Bacino di San Marco: uno scenario incantevole non omologato allo spirito del tempo, ideale per condividere qualsiasi momento speciale.

Il Do Leoni può ospitare banchetti privati, con una disponibilità massima di 50 posti all’interno o all’esterno.

Consigliamo la prenotazione.
px
Vetrina attiva dal 11/04/2011, 3133 pagine viste, 31 click al sito

»News

'SAPORI D’ITALIA’: UN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELLE RISORSE E DELLE TRADIZIONI DELLE NOSTRE TERRE 11.04.2011 | Ristorante Do Leoni Prima ‘tappa’ giovedì 14 aprile al Ristorante Do Leoni: il VENETO [...]

px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?