Fiocchetto

Foto prodotto Il Fiocchetto di Prosciutto è considerato il fratello minore del culatello, definizione riduttiva per un salume che ha una propria dignità e che, lavorato nello stesso modo, si differenzia più per le dimensioni che per il sapore altrettanto delicato. Dal colore rubino, magro e dolce al palato il Fiocchetto viene messo in commercio normalmente dopo 6 mesi di stagionatura per cui il calo peso naturale gli conferisce una notevole stabilità. Deve essere conservato in locali freschi ed areati ad una temperatura inferiore ai 20°C possibilmente appeso per evitare la formazione di muffe indesiderate nei punti di contatto. Prima di affettarlo si consiglia di immergerlo per qualche ora in acqua e vino per eliminare le muffe esterne e per facilitare l’asportazione della pelle.

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?